PlayStation 4: dal lancio sono state vendute quasi 114 milioni di console

Playstation-4
Banner Telegram Gametimers 2

In casa Sony è tempo di bilanci. Sia perchè si avvicina la next-gen, sia perchè a settembre si è chiusa una delle frazioni dell’anno fiscale. Dai documenti compilati a fine settembre 2020 e pubblicati nelle scorse ore da Sony, scopriamo che PlayStation 4, console ammiraglia dell’attuale generazione, ha raggiunto la vetta dei 113,6 milioni di console vendute. Oltre un milione e mezzo di console vendute dall’ultimo rilevamento.

Un risultato che non può che provocare soddisfazione in Sony. La compagnia giapponese che si prepara a lanciare PlayStation 5 adesso può contare su una base più ampia di PlayStation 4 installate nelle case.

Il numero di esemplari venduti non è l’unico dato rilevato da Sony con il suo report. Arrivano nuove informazioni anche sul numero di abbonati al servizio PlayStation Plus. Poco meno della metà dei proprietari di una PS4 si è abbonato al servizio che garantisce sconti e vantaggi esclusivi oltre che un certo numero di videogiochi gratis ogni mese. La vetta raggiunta è di 45,9 milioni e cioè 9 milioni in più rispetto ai 36,9 rilevati a settembre 2019.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ci sono dati anche relativi ai giochi digitali acquistati attraverso lo Store PlayStation. La scelta di ricorrere allo store è stata fatta 80,9 milioni di volte. Rispetto al 2019 sono oltre 10 milioni di vendite in più. Analizzata anche la natura del software acquistato. I giochi veri e propri costituiscono il 59% degli acquisti, l’anno scorso era il 45%. Tra i giochi venduti, un posto d’onore ricoprono i titoli first-party, scelti da 12,4 milioni di giocatori. Più del doppio rispetto al 2019. Di sicuro, parte di questa impennata è imputabile ai vari lockdown in giro per il mondo.

Insomma, questa generazione PlayStation 4 non poteva avviarsi verso conclusione migliore. Cosa ne pensate? Pronti a dare il benservito alla vostra amata PlayStation 4?

Fonte: Sony