PlayStation: in futuro non ci saranno solo le console ma anche i dispositivi mobile!

PlayStation Mobile Smartphone

Gli ultimi anni stanno segnando un cambio di filosofia per PlayStation. A svelarlo è stato Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, nel corso di una intervista al sito AXIOS. Il futuro non si limiterà unicamente alle console e le esclusive.

Un primo assaggio di questo cambiamento di filosofia lo abbiamo già avuto in questi mesi con le numerose esclusive approdate su PC. A dare il via a tutto è stato Quantic Dream dopo la separazione con Sony Interactive Entertainment, che ha portato i propri titoli di maggior successo come Heavy Rain, Beyond Two Souls e Detroit Become Human su PC.

Poi ci ha pensato Kojima Productions con Death Stranding, seguito dai PlayStation Studios che hanno pubblicato Horizon Zero Dawn e Days Gone. Ma questo è solamente l’inizio, perchè in futuro tanti altri titoli in esclusiva approderanno su PC anche se non al Day 1.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ma Jim Ryan si è spinto anche oltre, andando ad abbracciare il pensiero espresso già diversi mesi fa da Phil Spencer. I videogiochi dovranno sempre più ‘combattere‘ contro altre forme di intrattenimento, che si tratti dei media tradizionali come le piattaforme di di Netflix, Amazon Prime Video e Disney+ o il mobile gaming.

Siamo una società di intrattenimento con una community di oltre 100 milioni di giocatori con un elevatissimo livello di dedizione e attaccamento“, ha esordito Jim Ryan. “Voglio dire inequivocabilmente che stiamo competendo per le ore di intrattenimento, e ogni forma di competizione va estesa oltre i confini di ciò che è tradizionalmente definito gaming“.

Motivo per cui Sony Interactive Entertainment si vuol espandere anche sul mercato mobile, per ampliare ancora di più il proprio pubblico di gamer.

“L’idea è che le nostre IP sono molto forti al momento, ed è perverso pensare di restringere l’intrattenimento solo alla nostra community Playstation“, ha aggiunto Ryan.

Il Presidente Ryan ha poi voluto aggiungere qualche parola per la situazione che sta attraversando il lancio di PlayStation 5. La società ha distribuito 7,8 milioni di console al 31 marzo 2021 e punta a distribuirne altre 14,8 milioni entro marzo 2022.

Tutto ciò è davvero frustrante e mi turba, soprattutto quando bot e bagarini riescono a mettere le proprie mani sulle console. Sony sta lavorando incredibilmente duro con i rivenditori per far si che le PlayStation 5 giungano nelle giuste mani“, ha aggiunto Jim Ryan.

Noi vi invitiamo a iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per essere sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X.

Fonte: AXIOS