PlayStation Plus: Sony ‘gli addebiti extra? Un errore tecnico. Abbiamo risolto’

playstation plus sony addebbiti errore tecnico

Ci sarebbe stato un problema tecnico alla degli addebiti richiesti ai danni dei videogiocatori che, prima dell’entrata in vigore del nuovo PlayStation Plus, avevano acquistato mensilità a prezzi scontati.

Sony, in previsione di possibili abusi dell’opportunità, si era attivata per impedire che i videogiocatori accumulassero un numero esagerato di mesi di abbonamento. Al momento del passaggio al nuovo PlayStation Plus, infatti, chi fosse stato già abbonato avrebbe continuato a usufruire del servizio fino alla scadenza dell’abbonamento e solo a partire dal rinnovo successivo avrebbe dovuto sborsare la cifra aggiornata.

Al momento del debutto in Asia, però, gli utenti avevano fatto notare che, a differenza di quanto dichiarato, Sony avrebbe richiesto loro di versare la differenza tra quanto già pagato (a prezzo scontato) e la cifra intera prevista per le mensilità di Plus di cui si voleva usufruire. Dopo le diverse lamentele, Sony ha concesso una dichiarazione su twitter con la quale spiega si sia trattato di un errore dovuto ad un problema tecnico. “Abbiamo risolto” esclamano su twitter.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il problema, avevano segnalato gli utenti asiatici, riguardava nello specifico il passaggio dal vecchio PlayStation Plus a uno dei nuovi piani di abbonamento diversi da PlayStation Plus Essentials. Passare al piano Extra o a quello Premium, raccontano gli utenti, avrebbe comportato un addebito aggiuntivo oltre quello dovuto al cambiamento di tier, nonostante le iniziali promesse di Sony.

Tutto risolto? Da vedere. Nonostante lo statement, Sony non ha ancora spiegato se, e come, procederà un rimborso per gli utenti colpiti da questo problema tecnico. Vi ricordiamo che il nuovo servizio debutterà in Europa a partire dal 22 giugno. In teoria, già adesso, non esiste la possibilità di acquistare ulteriori mensilità a prezzo scontato. Una volta scaduto il nostro abbonamento attuale se volessimo proseguire dovremo adeguarci ai prezzi dei nuovi tier. Abbiamo preparato una piccola guida che spiega i passaggi fondamentali della conversione.

Cosa ne pensate? Quale sarà stato il problema tecnico? In questo articolo abbiamo riassunto i punti salenti della nuova offerta.

Fonte: twitter