Pokémon Spada e Scudo: Non ci saranno megaevoluzioni e Mosse Z

Pokemon Spada e Scudo

Come vi avevamo già spiegato in un precedente articolo, Pokémon Spada e Scudo rappresenta un punto di svolta per Game Freak e la saga di RPG (potete approfondire la cosa in questo articolo).

Lo sviluppatore ha dovuto eliminare numerosi pokémon dal pokédex, perchè sarebbe stato impossibile rimodellarli tutti e poi bilanciarli.

Game Freak è tornato indietro anche su alcune novità introdotte con Sole e Luna. Saranno infatti assenti le megaevoluzioni e le Mosse Z.

Alcuni pokémon durante i combattimenti avevano modo di accedere a una speciale evoluzione, mentre le Mosse Z aggiungevano un attacco decisamente potente.

Il nuovo capitolo però introduce nuove funzioni che sono in grado di sostituirle. Stiamo parlando degli effetti del misterioso Dynamax, su cui saremo chiamati a investigare.

Il Dynamax constente ad alcuni pokémon di ottenere proporzioni colossali e attacchi speciali. Quando incontrerete un pokémon potenziato dal Dynamax potrete chiedere l’aiuto dei vostri amici per sconfiggerlo, e poi catturarlo (un po’ come i raid di Pokémon Go).

Pokémon Spada e Scudo uscirà il 15 novembre in esclusiva per Nintendo Switch.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.