Rainbow Six Siege: ecco la data dell’upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Rainbow Six Siege

Ubisoft ha finalmente comunicato la data di uscita dell’upgrade next-gen di Rainbow Six Siege, in su PlayStation 5, e Xbox Series X per il 1 dicembre 2020. Come ricordiamo, l’upgrade del gioco sarà totalmente gratuito per tutti i possessori del gioco originale.

Banner Telegram Gametimers 2

In cosa consiste, però, questo upgrade? Molto semplicemente, il gioco vanterà due modalità grafiche: Prestazioni e Risoluzione. In modalità Prestazioni, il gioco girerà in 4K/120FPS, mentre nella modalità risoluzione si darà priorità, appunto, alla qualità visiva.

Questo, però, vale solo per Xbox Series X e PlayStation 5. Su Xbox Series S, infatti, il gioco girerà in 1080p. Oltre a questo, l’upgrade consentirà di condividere i propri progressi tra console old-gen e current-gen, nonché il cross- tra giocatori PS4 e PS5 così come tra giocatori Xbox One e Xbox Series X/S.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Purtroppo, al momento non è supportato il tra console Sony e Microsoft, così come tra e console. Tra le caratteristiche aggiuntive di questo upgrade, figura anche il supporto al DualSense di PS5, dove sfrutterà le caratteristiche innovative del controller per fornire una maggiore immersione.

Insomma, Ubisoft continua a supportare in maniera più che lodevole il proprio sparatutto tattico, che ricordiamo ormai vanta più di cinque anni sul groppone. E voi, ci rifarete un giro? Fatecelo sapere nei commenti, come sempre.

Rainbow Six Siege è al momento disponibile su PlayStation 4, e Xbox One. Il gioco è inoltre disponibile nel catalogo Xbox Game Pass, occasione in più per saggiarne i miglioramenti su Next-Gen.