Raya e l’ultimo drago, ecco il nuovo film Disney nel fantastico Teaser Trailer

raya e l'ultimo drago walt disney film cinema
Banner Telegram Gametimers 2

La prossima produzione animata in computer grafica, distribuita da Walt Disney Studios Motion Pictures, viene mostrata in un fantastico Teaser Trailer. Raya e l’ultimo drago sarà il titolo dell’ fantasy, che sarà il cinquantanovesimo prodotto dallo famoso studio.

Secondo la storia descritta per la pellicola, i draghi hanno creato una terra chiamata Kumandra. In questo immaginario gli umani adoravano i draghi e vivevano con loro in armonia. Tuttavia, mostruosità chiamate Druun minacciarono il luogo e i draghi decisero di sacrificarsi per il resto dell’umanità, lasciando loro un dono potente quanto pericoloso. 

Con il tempo, le persone si divisero in 5 clan. Ben 500 anni dopo la sparizione dei draghi, i Druun fanno il loro ritorno. Le diaboliche creature eliminano il potente capo Bajong, lasciando suo figlio, Little Jong, e la figlia, Raya. 

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Fin da quando era giovane, Raya ha sempre voluto essere una guerriera e non vedeva l’ora di impugnare la sua spada. La ragazza è cresciuta fino a diventare una combattente senza paura e ha vissuto con il suo amico animale, Tuk Tuk. Alla morte di suo padre, decide di lasciare la sua casa Heart Lands con Tuk Tuk e rintracciare l’ultimo drago

Nell’ e nella ricerca, trovano finalmente un drago d’acqua, Sisu, che ha asssunto le sembianze di un’anziana donna umana. Sisu ha bisogno dell’aiuto di Raya per reclamare il suo potere e risvegliare la propria essenza di drago. Insieme a Sisu, Raya deve salvare il suo regno e fermare i Druun per sempre. Tuttavia, durante il suo viaggio, imparerà che ci vorrà ben più di un drago per salvare il mondo, ovvero fiducia e lavoro di squadra.

Raya e l’ultimo drago uscirà nelle sale negli Stati Uniti il ​​12 marzo 2021.

Se siete amanti dei classici Disney vi invitiamo a guardare delle interessanti immagini che rappresentano molte pellicole storiche nello stile d’animazione giapponese.

Fonte: Youtube