Il re Leone: il seguito del film Disney espanderà l’immaginario con un prequel su Mufasa dal regista di Moonlight

il re leon the lion king mufasa disney film cgi sequel prequel
Banner Telegram Gametimers 2

Walt Disney Pictures non ha frenato la produzione delle trasposizioni live-action dei suoi classici d’animazione. Il grande successo degli anni ’90 The Lion King, conosciuto da noi come Il re Leone, ha ricevuto una versione in CGI fotorealistica, uscita nelle sale nel 2019.

Il classico di animazione ebbe un seguito nel 1998, intitolato Il re leone II – Il regno di Simba. Si trattavi di un proseguo degli eventi narrati nel primo film, con un Simba pianamente re che deve proteggere il proprio regno e la propria figlia da una nuova congiura.

Sembra che Disney abbia intenzione di produrre un seguito anche per il remake del 2019. Il film potrebbe non essere però una trasposizione del sequel del ’98, bensì un vero e proprio prequel. Difatti, si tratterebbe di una storia sulle origini di Mufasa, l’imponente padre di Simba. A dirigere il progetto ci sarà Barry Jenkins, di Moonlight.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Jeff Nathanson dovrebbe tornare sulla sceneggiatura. I dettagli sulla storia sono mantenuti nascosti, se non l’intenzione di espandere l’immaginario legato ai suoi personaggi, soprattutto su Mufasa ovviamente. La Disney non ha ancora annunciato una data di uscita per il seguito del Il re leone né ha ancora stabilito le date per il programma di produzione.

Mentre attendiamo di saperne di più, avuto modo di vedere la trasposizione live-action di Mulan? Il film non è arrivato al cinema a causa della pandemia mondiale, ma è disponibile su Disney Plus a pagamento. L’abbonamento alla piattaforma di streaming prevede già di per s’è un costo, quindi non tutti sono felici di un esborso monetario ulteriore. La pellicola diverrà di visione gratuita, ovviamente se si è comunque abbonati a Disney Plus, dal 4 dicembre 2020.

Potrebbe arrivare presto anche un remake dedicato a Pinocchio. Il fenomenale attore Tom Hank potrebbe interpretato il falegname Geppetto!

A proposito di Disney, vi siete mai chiesti come sarebbero i classici d’animazione disegnati con uno stile orientale?

Fonte: IGN