Resident Evil: nel secondo trailer, la serie TV Netflix ci presenta il T-Virus, Albert Wesker e diverse B.O.W.!

Resident Evil La serie TV Netflix teaser trailer 2

Netflix ha svelato il secondo trailer ufficiale di Resident Evil: La Serie, interessante serie TV prodotta dal colosso dello streaming basata sull’omonima serie di videogiochi prodotta da Capcom. Il trailer in questione ci mostra Albert Wesker, interpretato da Lance Reddick, intento a spiegare le caratteristiche del T-Virus a quelli che sembrerebbero essere figure chiave della Umbrella.

Come per il precedente teaser trailer, anche qui vediamo un grosso skip temporale che ci porta al 2036, anno in cui è ambientata la serie TV nel suo “presente“. Il trailer acquista toni sempre più inquietanti, mostrandoci zombie e B.O.W. (Bio Organic Weapon, in italiano Armi Bio Organiche) ben note ai gamer che vissero le vicende dei primi capitoli.

Possiamo infatti trovare i licker, ossia le temibili creature predatrici caratterizzate da un udito raffinatissimo, così come i ragni giganti infettati dal T-Virus che abbiamo potuto apprezzare nei primi Resident Evil. Non manca poi quella che sembra essere una sorta di bruco infettato dal T-Virus e capace di muoversi nel sottosuolo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Purtroppo la qualità della CGI utilizzata per queste B.O.W. non sembra al livello delle migliori produzioni Netflix, come ad esempio The Witcher e Stranger Things. C’è da dire, però, che questa è solo la prima stagione, e di conseguenza Netflix potrebbe spingere molto di più col budget solo dopo un’eventuale ottima ricezione da parte del pubblico.

La sinossi ufficiale del film recita: “Nella prima linea temporale, le due sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker si sono spostate alla città di New Raccoon City. Una città industrializzata dove le ragazze sono state costrette a trasferirsi in piena età adolescenziale. Ma più spendono tempo all’interno della città, più loro iniziano a realizzare che la città non è ciò che sembra e che il loro padre potrebbe nascondere un oscuro segreto. Un segreto che potrebbe distruggere il mondo. Si va alla seconda linea temporale, ambientata oltre un decennio dopo: ci sono meno di quindici milioni di persone rimaste sulla terra. E più di 6 miliardi di mostri -persone o animali infettati dal T-Virus. Jade, ora trentenne, lotta con tutte le sue forze per sopravvivere in questo Nuovo Mondo, mentre i segreti del suo passato – riguardanti sua sorella, suo padre e se stessa – continuano a tormentarla”.

Resident Evil: La serie uscirà su Netflix il 14 luglio 2022.

Fonte: Netflix