Resident Evil Village: Capcom svela nuovi dettagli su ambientazione e gameplay

Resident Evil Village gameplay

ha divulgato nuovi dettagli riguardanti Resident Evil Village sulla rivista Official PlayStation Magazine di marzo 2021. In queste dichiarazioni, la software house si è concentrata nell’approfondire le meccaniche di gameplay che vedremo nel gioco, spiegando inoltre come l’ambientazione sia ben integrata con la storia.

Banner Telegram Gametimers 2

Andando con ordine e partendo da quest’ultima, il producer Peter Fabiano ha assicurato innanzitutto che sì, vedremo mostri che assomiglieranno molto a vampiri o lupi mannari, e il setting generale del gioco punta molto sul soprannaturale. Nonostante tutto, però, questi elementi saranno ben integrati con la lore di Resident Evil e continueranno ciò che è stato introdotto col settimo capitolo.

“Non vogliamo spoilerare troppo sulla storia del gioco ma ciò che posso dire è che le creature sono coerenti nel contesto del mondo di Resident Evil. Vi possiamo assicurare che Resident Evil Village tiene conto della storia e del mondo della serie”; afferma Fabiano, spostando poi il focus sul gameplay.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Il castello di Resident Evil Village sarà pieno di segreti e vie nascoste, afferma Fabiano, e di conseguenza l’esplorazione sarà MOLTO importante. Ritornerà anche la meccanica dello scasso vista in Resident Evil 7, che ci permetterà di aprire alcune porte che altrimenti sarebbero bloccate.

Anche in Resident Evil Village ci saranno diversi collezionabili, questa volta dei totem a forma di capra, che una volta rotti vi faranno sbloccare un segreto. I miglioramenti non riguardano solo l’esplorazione, afferma il Producer, ma anche le meccaniche di combattimento.

Il gioco, come abbiamo già potuto ammirare dall’ultimo trailer di gameplay, ha una grande varietà di nemici. Questa varietà richiederà di conseguenza numerosi approcci e una forte capacità di adattamento da parte del giocatore, che dovrà dunque cambiare strategia sul momento.

Combatteremo sì, contro nemici che potranno essere uccisi senza troppe stranezze, ma anche contro nemici che potranno essere danneggiati solo con l’ambiente. Altri, invece, saranno quasi invincibili e dovrete dunque scappare da loro e nascondervi. Insomma, non ci troviamo di fronte a un titolo ripetitivo, questo è certo. Riuscirà ad essere il “miglior survival horror di sempre”, come afferma Capcom? Vedremo.

Ricordiamo che Resident Evil Village è atteso per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC. Il gioco uscirà il 7 maggio 2021, e sfrutterà tutte le caratteristiche delle console next-gen. Il titolo vanterà infatti l’utilizzo del Ray Tracing e beneficerà della velocità degli SSD. Su PlayStation 5 inoltre sfrutterà il feedback aptico.

Fonte: GamingBolt