Resident Evil Village: ecco la guida completa a tutti i segreti, le armi e gli oggetti della demo!

Resident Evil 7 Resident Evil Village Resident Evil 9

Dopo il secondo showcase avvenuto qualche giorno fa, è stato annunciata la pubblicazione di due nuove demo per Resident Evil Village, Village e Castle, entrambe dalla durata di 30 minuti ciascuna. Queste demo, a differenza di Maiden pubblicata qualche tempo fa, sono prese direttamente dalla versione finale del gioco.

Benché la prima versione di prova non sia più scaricabile al momento, verrà resa di nuovo disponibile dal 2 maggio, e verrà incorporata insieme a Castle, con una durata limitata a 60 minuti. Ricordiamo, infatti, che le demo sono in esclusiva per PlayStation 4 e PlayStation 5 fino a quella data.

Banner Telegram Gametimers 2

Se volete farvi trovare pronti per affrontare nuovamente la demo Village, il portale Gamesradar ha pubblicato una guida completa sui segreti di questa versione. Andiamo a vederla insieme. La versione di prova inizia con una donna pazza intenta a disegnare il simbolo del villaggio a terra, l’effige di un embrione circondato da un nido e ali. Lei dice che tutto è andato storto da quando Madre Miranda ha portato la figlia di Ethan al villaggio. Una volta finito il suo discorso, se ne andrà, chiudendo il cancello e lasciandovi liberi di esplorare.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

La prima cosa da fare sarà quella di dirigervi nella struttura a sinistra, dove troverete del fluido chimico circondato da fiori e una nota che dice: “Potenti lycan. Leggendari lupi mannari di ere passate. Servitevi delle nostre carni. Lacerate i nostri corpi. In un’altra stanza troverete un cassetto con “una serratura facile da scassinare“. Ignoratela, poiché nessuno è riuscito a trovare, fino a ora, un grimaldello per sbloccarla.

Usciti da questa struttura, dirigetevi nell’area principale del villaggio. Qui troverete una statua. Mirate allo scudo e sparate nell’occhio dell’intaglio raffigurante una capra. In questo modo otterrete un frammento di cristallo, oggetto che potrete rivendere al mercante, detto Duca, nel gioco finale. Al momento, purtroppo, non potete fare niente con questo. Dietro la statua, su una panchina, potrete trovare della polvere da sparo. Proseguendo oltre la statua troverete sia un pozzo, sia un trattore poco più avanti, dove potrete recuperare degli scarti arrugginiti. Cercate di racimolare quanta più polvere da sparo e scarti arrugginiti possibili, poiché vi serviranno per costruire munizioni per la pistola (vi serviranno due pezzi di entrambi per ottenere 15 munizioni).

Continuando a esplorare troverete un sacrario con uno dei collezionabili di Resident Evil Village: la capra tutelare. Ce ne sono 3 in totale: una qui, una sul tetto della chiesa, e una nella parte più a sinistra di un muro più avanti, quando incontrerete un cancello chiuso con alcuni sopravvissuti. Nella parte opposta al sacrario, troverete un cimitero. Qui, troverete una serie di lapide e, dietro a quella dedicata a Eva, troverete un’erba che potrete raccogliere. Se vi rivolgete verso la direzione del sacrario, dovreste riuscire a scorgere la chiesa. A sinistra, ci sarà la porta per il castello insieme a un sentiero.

La porta, tuttavia, richiede due rilievi per essere aperta: una raffigurante una donna, e un’altra un demone. Da qui, potrete o prendere il sentiero o attraversare il cancello che vi porterà nella chiesa. Se percorrete il sentiero, troverete a un certo punto, in alto, una gabbia per uccelli: sparate a essa per ottenere degli scarti arrugginiti. Entrando invece nella chiesa (ricordatevi che sul tetto trovate un’altra capra tutelare), troverete al suo interno un altare con il rilievo della donna. Sul muro, in alto, troverete un punto che risplende: se sparate, avrete un altro frammento di cristallo. Sulla destra, invece, troverete una disegnata a mano che vi dirà che il rilievo del demone è a casa di Luiza.

Andando dietro la chiesa, troverete l’entrata per il campo dove affronterete i primi nemici. Prima di addentrarvi in questa zona, andate nella struttura a sinistra. Qui troverete un fucile a pompa, munizioni per la pistola, polvere da sparo e una mina. Potete barricarvi all’interno della struttura, oppure dirigervi all’esterno, dove nella direzione opposta alla struttura troverete ulteriore polvere da sparo vicino a un pagliaio e sacchi di farina. Quest’ultimi possono essere utilizzati per stordire i nemici. Poco più avanti della struttura dove avete trovato il fucile a pompa, ce ne sarà un’altra con all’interno munizioni per esso e scarti arrugginiti.

Ora siete pronti per affrontare i 3 lycan nel campo. Il modo migliore per abbatterli è fare in modo che vi seguano per fargli uscire allo scoperto. Così facendo, potrete ucciderne uno con la mina, con gli altri potrete sfruttare i sacchi di farina per eliminarli facilmente. Se li uccidete, potrete ottenere polvere da sparo, un’erba, e un teschio di cristallo che, come per i frammenti, potrete vendere al duca per ottenere soldi. Ricordatevi, prima di proseguire, che in questa zona troverete un’altra gabbia per uccelli con soldi, e due casse contenenti polvere da sparo e munizioni per la pistola.

Prima di avanzare nella prossima area, seguite il muro andando verso sinistra. In fondo, in alto, troverete la terza e ultima capra tutelare. Entrando nella baracca, a destra del cancello sbarrato, conoscerete due NPC, Elena e suo padre ferito, Leonard. Ci sarà una piccola cutscene in cui si parlerà di superare il cancello per raggiungere la casa di Luiza, al momento inaccessibile. Dopodiché potrete andare nella prossima zona dalla finestra della baracca. Qui, ci saranno altre casse con all’interno munizioni per la pistola, prendetele e giratevi per vedere un telone blu su alcune casse che potrete usare per scalare e superare il buco nel muro.

Giunti nell’altra parte, sulla destra potrete trovare ulteriore fluido chimico. Dopodiché, dirigetevi verso il cancello per sbloccarlo. Ci saranno diversi dialoghi prima di riuscire a entrare nella casa. Una volta dentro, verrete portati in una stanza d’attesa, dove potrete scorgere un album con alcune foto delle location di Resident Evil Village. Quando Luiza verrà a prendervi, sarete guidati in un’altra parte della casa dove troverete alcuni sopravvissuti.

Anche in questo caso, ci saranno dei dialoghi, con le persone che dicono di non sapere perché i mostri siano lì, che è successo tutto in fretta e tutti gli altri sono morti. Il papà di Elena, Leonard, all’improvviso inizierà a trasformarsi in un Lycan. La situazione degenererà velocemente, con la casa che inizierà a bruciare e Leonard che ucciderà tutti. Il gameplay riprende quando ci ritroveremo faccia a faccia con lui nel corridoio. Non sprecate le munizioni contro il lycan, perché sarà Elena a colpirlo con il fucile.

Nella prossima zona vi ritroverete insieme in un garage, dove ci sarà un furgone in cattivo stato. Dirigetevi verso la prossima stanza, dove troverete un’erba vicino al camino. Andate nella cucina, dove ci saranno dei soldi vicino al lavandino, con una nota che dice: “se hai bisogno, c’è un cacciavite nel portachiavi. Prendetelo, esplorate la stanza dove, in fondo, troverete munizioni per il fucile a pompa. Tornate nella zona dove c’è il furgone, e usatelo per distruggere il muro. Il veicolo rimarrà bloccato a un certo punto, e ci sarà una scena dove voi ed Elena scalerete fino al tetto della casa.

Purtroppo, qui Leonard riapparirà, e sia lui che Elena moriranno prima che riusciate a salvare entrambi. Quando sarete di nuovo a terra, usate il cacciavite per aprire il sacrario vicino al cancello e prendere il rilievo del demone. Appena uscirete, troverete Madre Miranda uccidere uno dei personaggi. Ora che avete entrambi i rilievi potrete aprire il cancello che si trova nel villaggio e concludere la demo.

Resident Evil Village arriverà questo 7 maggio su PC, Playstation 5, Playstation 4, Xbox Series X e S e Xbox One. Il gioco sarà disponibile anche per Google Stadia, con un bundle esclusivo per la piattaforma. La seconda demo, Castle, verrà rilasciata in anteprima per PlayStation 4 e PlayStation 5 il 25 aprile. Inoltre, è stato anche annunciato Resident Evil Infinite Darkness, una serie in CGI prodotta da Netflix in collaborazione con Capcom. La prima stagione verrà rilasciata a luglio 2021.

Fonte: Gamesradar