Silent Hill PS5: Bluepoint lo anticipa con indizi in Demon’s Souls Remake?

silent-hill
Banner Telegram Gametimers 2

Quello di Silent Hill è un nome ricorrente nei rumor del web. Abbiamo sentito diverse volte molti insider e sedicenti tali affermare che un annuncio sarebbe stato imminente. Negli ultimi giorni, però, gli indizi a favore di questa tesi sembrano moltiplicarsi e lasciare un po’ meno spazio ai dubbi.

Vi abbiamo già parlato di come, all’interno di Demon’s Souls sia stata inserita da Bluepoint Games una porta, inesistente nel titolo originale. Tale porta è stata presto associata a Silent Hill. Tenetelo a mente, ci torneremo tra poco.

Ora, a far discutere i fan e ad accendere le ardenti speranze è una coppia di tweet pubblicati da Bluepoint Games. Iniziamo dal più recente, postato ieri. Nel post, oltre ad aver taggato alcuni content creator, Bluepoint Games allega una foto, una specie di cartolina che ritrae la famosa stanza con la porta.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Sulla cartolina sono impresse le parole “Wish You Were Here”. Si tratta, insomma, di un invito degli sviluppatori a visitare la stanza con la porta misteriosa. Uno dei creator taggati, ha visto cosa si cela dietro la porta, un globo luminoso su un balcone.

Secondo altri, invece, il collegamento andrebbe fatto con un brano che compone la colonna sonora di Silent Hill 3, ovvero “You are not here” di Akira Yamaoka. Ma a destare maggiori sospetti, comunque, sono le parole che aprono il post: “A Symphony of Rumors”.

Queste ultime parole ci portano al secondo tweet da prendere in esame. Il post è stato pubblicato da Bluepoint Games circa un anno fa. La notte di Halloween, nel tentativo di confondersi con altri post a tema, Bluepoint Games parlava già di “A Symphony of Rumors”. Il post era effettivamente una sinfonia di rumors che associavano gli sviluppatori a vari progetti.

In quel periodo si vociferava già che Bluepoint Games fosse, appunto, al su un remake del titolo FromSoftware ma mancavano delle prove concrete. Sempre nello stesso periodo, un altro rumor associava il nome di Bluepoint Games a quello di Silent Hill per possibili remake.

Se, dunque, è stato palesato il lavoro sul titolo FromSoftware, molti hanno visto la cosa come una conferma. Ripescare un post risalente a quando quelle su Demon’s Souls Remake e Silent Hill erano solo voci, in un momento in cui almeno il primo è già nei negozi, è stato sufficiente a tanti per dare la notizia di un progetto legato a Silent Hill come sull’orlo di una conferma.

Non sarebbe la prima volta che gli sviluppatori mettono mano a dei prodotti Konami dato che è grazie a loro se abbiamo le HD collection di Metal Gear Solid.

Insomma, sto Silent Hill, c’è o non c’è? Gli indizi si iniziano davvero a far troppi per poterli ignorare. Dobbiamo però attendere l’ufficialità per essere del tutto certi. Per ora, siamo ancora alle semplici speculazioni.

Che ne pensate? Desiderosi di scoprire cosa bolle in pentola?

Fonte: Bluepoint Games