The Elder Scrolls 6, Bethesda: “Fare open world grandi è inutile”

Banner Telegram Gametimers 2

Con il lancio delle console next-gen di Sony e Microsoft, in tanti sono ansiosi di vedere il parco titoli delle piattaforme arricchirsi, per rendere memorabile anche questa generazione. Molta curiosità c’è ovviamente anche per le produzioni di Bethesda sia su PS5 che Series X. Quale potrebbe essere la direzione dei prossimi giochi? Todd Howard ci esprime la sua filosofia per quanto riguarda le dimensioni dei mondi in cui immergersi.

Lo sviluppatore ritiene che non sia produttivo puntare sull’aumentare la grandezza degli , che con i titoli moderni hanno già raggiunto livelli di estensione incredibili. Secondo l’uomo, è l’interattività l’elemento su cui si dovrà maggiormente lavorare.

“Mi piacerebbe vedere più reattività nei mondi di gioco, con più sistemi che si incontrano tra loro e che i giocatori possono usare per esprimersi”, ha espresso Howard in una recente Penso che aumentare le dimensioni non sia sempre l’obiettivo migliore”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Insomma, l’autore e sviluppatore di Bethesda potrebbe preferire seguire la linea tracciata con titoli come The Legend of Zelda Breath of the Wild e Death Stranding, in cui l’interazione con il mondo esplorabile fa parte dell’esperienza ludica e non un percorso di transizione alle aree di gioco.

Ci chiediamo se quest’idea possa essere alla base dell’esperienza che vivremo in titoli molto attesi, come The Elder Scrolls 6 e Starfield.

Ricordiamo che Todd Howard, discutendo dei futuri progetti, si è mostrato interessato ad altri titoli online come Fallout 76. Trovate maggiori informazioni a riguardo sulle nostre pagine.

Non dimenticate nemmeno che nel corso del prossimo anno potrete giocare il titolo in sviluppo presso Arkane Studios. Stiamo parlando di DEATHLOOP, che sarà disponibile sia su PS5 che PC per il 21 maggio 2021.

Sempre su PlayStation 5 è stato confermato che Deathloop girerà con la risoluzione 4K e la fluidità data dai 60 fps.

Inoltre, sapevate che Bethesda è stata acquistata da Microsoft? La notizia ha totalmente sconvolto il pubblico al momento del suo annuncio.

Fonte: Gamesradar