Wo Long Fallen Dynasty: demo in arrivo per il gioco di Team Ninja, i creatori di Nioh

wo long fallen dynasty

Wo Long Fallen Dynasty, prossimo gioco dei creatori di Nioh, è uno dei titoli più interessanti mostrati nel corso dell’Xbox & Bethesda Showcase. Nelle ultime ore è arrivata la conferma che il titolo di Team Ninja avrà una demo anche se al momento è ignoto il periodo di uscita.

L’ è stato fatto con un post su Twitter dove, oltre ad annunciare l’arrivo di una prova del gioco, sono state fornite alcune interessanti informazioni sul gioco. Per cominciare, come Nioh, Wo Long avrà un ricco editor di personaggi. Grazie ad esso, potremo dare vita all’eroe che impersoneremo plasmandolo come più ci piace. Seguendo la linea di Nioh, il nuovo gioco dovrebbe essere molto difficile, con più di una situazione in grado di mettere i giocatori alle strette.

Un’aggiunta interessante è il rinnovato Sistema Morale. Come è stato anticipato in precedenza il nuovo sistema morale sarà in qualche modo legato alla morte e avrà un forte impatto sugli equilibri di gioco che saranno in continuo mutamento. “Volevamo creare un tipo di tatticismo dove la colonna portante fossero le avversità. Tu guadagni qualcosa dallo sconfiggimento di un nemico potente, ma lo stesso si può dire qualora il nemico uccidesse il giocatore. L’equilibrio tra le forze in gioco cambierà non appena qualcuno morirà“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Per quanto riguarda il combattimento in Wo Long Fallen Dynasty il sarà basato sull’uso di diverse armi e arti marziali cinesi. Queste tecniche saranno molto utili ai giocatori quando dovranno scontrarsi con i “Famosi Signori della Guerra dei Tre Regni”. Questi però non saranno gli unici nemici che ostacoleranno il cammino dei giocatori. Faranno la loro comparsa anche creature e demoni della mitologia cinese, così come la “stregoneria”.

Per chi preferisce vivere avventure in compagnia dei propri amici Wo Long Fallen Dynasty presenterà una modalità multigiocatore dedicata. Probabilmente questa modalità funzionerà similmente a quanto visto in Nioh, anche se non si devono escludere possibili novità.

Ma ora la parola spetta a voi. Siete interessati a questo nuovo gioco dei creatori di Nioh? Fatecelo sapere lasciando un commento e continuate a seguirci per non perdere le ultime notizie!

Fonte: Twitter