Xbox One S è più veloce di una Xbox One standard

Quel che tutti i possessori di console e in particolare quelli di Xbox One si chiedono è: Xbox One S è più potente di una Xbox One Standar? La risposta è decisamente si come viene avvalorato da un video realizzato da Richard Leadbetter direttore di Digital Foundry.

Le specifiche tecniche che si avevano a disposizione già erano in grado di chiarirci un po’ le idee. La nuova versione della console, oltre a essere il 40% più piccola, è dotata di una uscita video a 4K e l’aggiunta dell’HDR. È da precisare però che i giochi non saranno a risoluzione 4K, ma subiranno solo un upscale del flusso video.

Il nuovo processore creato con tecnologia a 16nm ha una frequenza di clock che passa da 853MHz a 914MHz, un incremento del 7% che che si traduce anche in un aumento della di calcolo di 0,1TeraFlop.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Alcuni giochi (quelli che usano risoluzione dinamica e/o frame rate sbloccato) potrebbero vedere alcuni minimi miglioramenti di performance“, ha affermato Albert Penello di Microsoft, “i nostri test interni dimostrano che questi vantaggi sono minimi e rilevabili solo in alcuni giochi, pertanto non abbiamo voluto sfruttarli come elementi di spicco per la nuova console“.

I test effettuati da Digital Foundry dimostrano che alcune differenze si notano anche nei giochi frame rate bloccato. Laddove la vecchia console riesce a gestire tranquillamente un gioco a 30FPS fissi, si noterà che Xbox One S ridurrà o annullerà del tutto qualsiasi problema di tearing nel video.

I test effettuati da Digital Fondry sono su Project CARS, Hitman (senza limite a 30FPS), Resident Evil 5 Remastered, Rise of The Tomb Raider e Batman Arkham Knight. Potete vedere l’intera analisi in questo video.