xCloud arriverà anche su PC e console, lo conferma Phil Spencer

Project xCloud
Banner Telegram Gametimers 2

Phil Spencer, capo della divisione Xbox, ha dichiarato attraverso Twitter che lo streaming su console e attraverso xCloud è già nei piani di Xbox.

Il programma, dapprima conosciuto come , è in continua evoluzione ma ci vorrà del tempo prima che possa approdare su altre piattaforme oltre ai dispositivi Android.

Spencer afferma che il sta lavorando per consentire all’utente una rapida e intuitiva navigazione tra i contenuti Cloud su PC e console. Si tratta di una funzionalità che renderebbe il servizio Xbox Game Pass ancora più snello, permettendo ai giocatori di provare i giochi senza nemmeno bisogno di installarli. Sempre che la connessione ve lo permetta, ovviamente.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

“Perché lo streaming del Game Pass non arriva su console/PC così da dare la possibilità di provare i giochi prima di scaricarli?” domanda un utente su Twitter.

“Sì, è una cosa che vogliamo fare. È nella lunga lista di cose fiche alla quale il team di xCloud sta lavorando, ma è un po’ indietro nella lista. Ma vogliamo che i giocatori console e PC siano in grado di navigare tra i contenuti in maniera facile come fanno quelli mobile. Si tratta di una buona caratteristica del Game Pass.” Questa la risposta di Phil Spencer.

L’acquisizione di ZeniMax Media, la società madre di Bethesda Softworks, da parte di Microsoft sta iniziando a dare i primi frutti. Infatti ben tre raccolte diverse per titoli pubblicati da Bethesda sono ora presenti sul sito dell’ESRB: Wolfenstein, Dishonored e . Sembrano essere destinate a Xbox Series X e S.

Fonte: Twitter