Dopo 15 anni svelato perchè un giocatore venne legato al soffitto

Lan Party

15 anni fa agli albori di internet quando spopolavano forum e LAN Party ci fu un caso che fece rapidamente il giro del mondo.

Durante un LAN Party di Counter Strike, un giocatore venne letteralmente appeso a una trave del soffitto con del nastro adesivo.Nel corso degli anni in molti hanno dichiarato di essere stati lì o di essere stati loro la persona appesa al soffitto. Ma nessuno ne aveva le prove (smartphone e ancora non si vedevano in giro).

La foto è originaria della cittadina di Mason in Michigan, dove un gruppo di amici amava assemblare computere e creare LAN Party. Non si tratta di un segreto“, ha dichiarato Brian Schaeffer, uno dei presenti. “Ma buona parte del divertimento è vedere la foto spuntare su internet e tutte le storie che le persone si inventano, <<Oh sì conosco quelle persone>>. No, non è vero! Era una piccola città, un piccolo gruppo di amici, e un giorno divenimmo letteralmente folli

Era l’estate del 2002 e andavano di casa in casa portando i loro pesanti PC per poter giocare. Counter-Strike era il gioco più in voga, assieme a Renegade o Red Alert 2, e Starcraft. Per i più fortunati c’era Battlefield 1942, che richiedeva 512MB di RAM minimi in un periodo dove se ne utilizzava la metà (per fare un paragone è come se oggi un nuovo titolo richiedesse 32GB di RAM minimi).

La persona legata al soffitto col nastro adesivo era Drew Purvis. “Era ancora mattina e le persone era già abbastanza sbronze“, ha dichiarato Nick Wellman, un altro membro del gruppo.”C’erano circa dieci persone e stavamo giocando a tre o quattro giochi diversi. Tyler si è guardato attorno e ha detto <<Penso che possiamo legare qualcuno a quella trave>>I ragazzi si son quindi muniti del materiale necessario e hanno legato Drew Purvis al soffitto. Il primo tentativo è fallito dopo circa 10 minuti a causa del nastro che in determinati punti faceva troppa pressione.

Per il secondo tentativo è stato creato un ‘letto di cuscini‘ su cui stendere Purvis, in modo da creare delle imbottiture ed attenuare il problema del nastro.

Drew Purvis è rimasto appeso al soffitto per ben due ore prima che l’ambiente si facesse rovente (a causa del calore emesso da tutti i PC e ), mentre all’interno della culla di nastro adesivo la situazione era ancor più calda.Lan Party

Fonte: Kotaku