Bluepoint Games è indipendente: smentita l’acquisizione PlayStation?

Demon's Souls Remake team Bluepoint Games is now part of Sony PlayStation Studios

Bluepoint Games è uno studio che nel corso degli anni ha realizzato diversi di ip entrate nel cuore dei giocatori: basta pensare alla recente riproposizione in salsa next gen di Demon’s Souls che ha raggiunto gli scaffali insieme a lo scorso novembre.

Negli scorsi mesi è comparso sul web il rumor secondo il quale lo studio Bluepoint Games, conosciuto per i di Shadow of the Colossus e il più recente Demon’s Souls Remake, sarebbe stato acquisito da parte di Sony, che recentemente ha acquisito Housemarque e Nixxen.

Nel corso delle ultime ore la pagina Twitter dello studio ha modificato la propria biografia inserendo la dicitura “Bluepoint Games è uno studio completamente indipendente ed autofinanziato”. Quanto scritto sul profilo social va ad aggiungersi alle altre modifiche apportate ad alcuni annunci di lavoro: ad esempio nel sito ufficiale, nella sezione di ricerca personale, è possibile leggere: “Bluepoint Games, uno studio indipendente noto per aver realizzato i di Demon’s Souls e Shadow of the Colossus, sta cercando grandi talenti per realizzare un nuovo videogioco ad alto budget”. Come è possibile notare, la dicitura di studio indipendente sta pian piano apparendo ovunque quasi a smentire i precedenti rumor relativi all’acquisizione da parte di Sony. 

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il che circonda la vicenda continua ad infittirsi e, tra banner di benvenuto nella famiglia PlayStation e successive smentite, per avere una risposta definitiva si dovrà probabilmente attendere la prossima PlayStation Experience.

Infine ricordiamo che secondo quanto detto da Peter Dalton, CTO (Chief Technology Officier) di Bluepoint Games il nuovo progetto dello studio, che al momento non ha ancora un titolo, spingerà PlayStation 5 al limite.

Fonte: IGN