Bokeh Game Studio avvisa: “mail scam a nostro nome, non apritele”. È il team fondato dal papà di Silent Hill

slitterhead-nuovo-gioco-horror-creatore-silent-hill

Bokeh Game Studio, la nuova compagnia fondata da Keiichiro Toyama, ha denunciato la presenza di numerose email spam a proprio nome. Alla software house è giunta infatti conferma che diverse compagnie hanno ricevuto email dove il team fondato dal padre di Silent Hill “sceglieva” qualcuno per promuovere il proprio gioco.

“Siamo stati informati di numerose email inviate a diverse persone e compagnie dove era scritto che erano stati ‘scelti’ per promuovere il nostro gioco. Ovviamente non siamo stati noi e non siamo così arroganti da dire a qualcuno di essere stato ‘scelto'”, spiega Bokeh Game Studio, invitando poi i propri follower a reportare queste mail come spam.

Inoltre, la software house ha chiarito che queste email potrebbero contenere virus che spingono l’utente a visitare determinati siti ed eventualmente inserire le proprie credenziali. “Queste persone inviano email con virus e spingono le persone a cliccare su URL che non sono collegate a noi. Per favore, non apritele“, ripete l’azienda. Uomo avvisato, mezzo salvato. Problemi simili erano stati segnalati in passato anche da altri studi. Nel 2020 fu il turno di Projekt RED poco prima del lancio di Cyberpunk 2077. Anche Capcom dovette affrontare un problema simile nel 2021, prima del lancio di Resident Evil Village. A inizio 2022, invece, era toccato a Blue Box Game Studio, il famigerato nome dietro Abandoned.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In ogni caso, ricordiamo che Bokeh Game Studio è stata fondata quasi 2 anni fa da Keiichiro Toyama, autore di Silent Hill, Forbidden Siren e Gravity Rush. Il team è al su un nuovo gioco horror presentato ai The Game Awards del 2021, Siltterhead, diretto da Keiichiro Toyama in persona.

Parlando di Silent Hill, invece, vi ricordiamo che sono in lavorazione diversi progetti. Il primo è Silent Hill 2 Remake, sviluppato da Bloober Team in esclusiva temporale per PlayStation 5 e PC e che dovrà essere fedelissimo all’originale, per Konami. A lui seguiranno poi Silent Hill F, sviluppato da Neobards Entertainment e scritto da Ryūkishi07, nota autrice di visual novel giapponesi. Sarà ambientato nel Giappone degli anni ’60. Il terzo è Silent Hill: Townfall, prodotto da Annapurna Interactive. A questi seguirà poi un progetto live interattivo denominato Silent Hill Ascension.

Fonte: Twitter