Bud Spencer: la statua rimossa a Livorno potrebbe venir esposta a Napoli, città natale di Carlo Pedersoli!

Bud Spencer Carlo Pedersoli statua di Livorno spostata a Napoli

Bud Spencer, nome d’arte di Carlo Pedersoli, è senza dubbio una delle personalità italiane più influenti e apprezzate della seconda metà del secolo scorso, tanto da ricevere addirittura una statua (costruita dopo la sua scomparsa) per onorarne la carriera, la quale fu posta sul lungomare della bellissima Livorno. La statua fu però rimossa nel corso dell’autunno scorso. Qualcosa potrebbe però cambiare, dal momento che numerosi fan dell’attore ed ex nuotatore vorrebbero la statua esposta niente di meno che nel bellissimo lungomare di Napoli!

Secondo quanto riportato da Il Mattino, storico quotidiano della città partenopea, numerosi fan vorrebbero vedere la statua di nuovo sotto il Sole. Alcuni di loro hanno dunque pensato: e quale luogo per esporla se non a Napoli? Dopotutto, il buon Carlo Pedersoli nacque proprio nel bellissimo Rione di Santa Lucia, situato a Napoli.

Ed ecco che dunque Il Mattino ha iniziato a raccogliere pareri e umori dei numerosi fan di Bud Spencer. I fan sono infatti dispiaciuti di vedere un’opera dedicata a Bud Spencer venir trascurata così, in un garage comune. Dello stesso avviso sono anche il Consigliere della Regione Campania, Francesco Borrelli, e un conduttore radiofonico de La Radiazza, Gianni Simioli.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Entrambe le figure stanno infatti portando avanti questa “battaglia”, cercando di rendere dunque onore non solo alla figura di Bud Spencer, ma anche agli sforzi dell’artista dietro tale opera realizzata totalmente in vetroresina. Parliamo del maestro carrista di Viareggio Fabrizio Galli, noto per aver realizzato diverse sculture apprezzate poi in tutto il mondo. I suoi lavori hanno infatti raggiunto una fama internazionale e vedono coinvolte anche caricature di alcune delle figure politiche più famose degli ultimi decenni. Tra esse, figurano anche l’ex-Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e Kim Jong-un.

E voi cosa ne pensate di questa iniziativa, cari Gametimers? Ditecelo nei commenti come sempre! Nel frattempo, vi ricordiamo che Christian De Sica ha annunciato il remake di uno dei film più iconici di Bud Spencer e del suo compagno d’arte, nonché grande amico, Terence Hill. Parliamo di Altrimenti ci arrabbiamo, remake della storica pellicola del 1974 diretta da Marcello Fondato.

Inoltre, la figura di Bud Spencer ha ispirato anche una piccola software italiana. Il risultato è stato Bud Spencer & Terence Hill Slaps and Beans. Si tratta di un beat ’em up sviluppato da Trinity Team, il cui finanziamento è avvenuto tramite Kickstarter. Uscito su PC nel 2017, il gioco è arrivato poi anche su console e Android.

Fonte: Corriere Della Sera