Call of Duty: prestazioni migliorate per Warzone e Modern Warfare grazie al supporto DLSS di Nvidia

Call of Duty Warzone 3

Nvidia, tramite un comunicato stampa, ha annunciato che da oggi sia Warzone che Modern Warfare vedranno un aumento nelle prestazioni del 70%. I possessori di una , infatti, potranno scaricare un aggiornamento gratuito che introdurrà il supporto al DLSS di Nvidia. Questa non è altro che una tecnologia creata dall’azienda in grado di aumentare le “Prestazioni grafiche utilizzando processori IA Tensor Core, che frutta la potenza di una rete neurale di deep learning per aumentare i frame rate e generare immagini belle e nitide nei giochi“.

Banner Telegram Gametimers 2

Grazie a questo aggiornamento, l’esperienza proposta da entrambi i giochi verrà portata a un nuovo livello. Potremo così vedere un incremento nel frame rate oltre i 100fps, con una risoluzione di e settaggi al massimo. Sarà possibile attivare il DLSS in Call of Duty Warzone e Modern Warfare. Per quest’ultimo l’opzione riguarda anche la modalità e quella cooperativa, denominata Spec Ops.

Sono oltre 40 titoli a supportare questa modalità, e il numero continuerà a crescere in futuro. Tra i nuovi arrivi figura anche Outriders, sviluppato da People Can Fly e pubblicato da Square Enix. Il gioco ha riscosso un notevole successo al lancio, entrando nella top 10 dei migliori lanci di sempre su Steam. Il titolo è inoltre stato incluso fin da subito su Xbox Pass. A beneficiare di questa tecnologia è stato anche Cyberpunk 2077, che ha visto un incremento nelle prestazioni del 60%. Un altro gioco provvisto di DLSS è Mortal Shell, con le prestazioni che hanno visto un aumento fino al 130%.

Non dimenticatevi poi di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per essere sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PS5, Xbox Series X e le schede  Nvidia Serie 30. Vi ricordiamo anche le date per l’E3 2021.

Fonte: Nvidia