Cyberpunk 2077: un sondaggio stima il numero di copie che sarebbero state rimborsate

cyberpunk 2077

La questione Cyberpunk 2077 continua a tenere banco, anche se molto meno rispetto alle scorse settimane. Come sappiamo in molti hanno chiesto un rimborso per il gioco, in particolare tutti coloro che hanno una Slim o una Xbox One S. Ma quanti sono in realtà questi ?

Banner Telegram Gametimers 2

Un dato ufficiale non è stato ancora svelato, al momento sono noti solo i dati di vendita. Cyberpunk 2077 ha venduto oltre 13 milioni di copie in pochissimo tempo. Infatti il dato riguarda unicamente le copie vendute solamente nei primi 10 giorni, fino al 20 dicembre 2020.

Un sondaggio fatto da Upper Echelon Gamers svela che le copie rimborsate dovrebbero essere circa 2 milioni. Parliamo al condizionale perchè non si tratta di un dato ufficiale, ma di una stima fatta su un campione di utenti e per questo motivo potrebbe discostarsi dalla realtà.

I risultati sono basati su un campione di circa 26 mila utenti. Di questi l’11% ha chiesto il rimborso su console e il 6% su . Da qui il risultato finale. La stima però andrebbe rivista al ribasso perchè la maggior parte delle copie vendute risulta essere su PC, dove il numero di rimborsi chiesti è drasticamente inferiore.

Anche RED ci sta mettendo del suo a rendere l’esperienza migliore per tutti. Pochi giorni fa infatti è stata pubblicata la nuova patch 1.1, che oltre a migliorare la stabilità sarà le fondamenta per gli aggiornamenti futuri. E gli investitori hanno premiato la società con il titolo in borsa tornato ai livelli di novembre.

Infatti nonostante tutti i problemi iniziali, quello di Cyberpunk 2077 è stato il miglior lancio digitale della storia dei videogiochi. E con il continuo supporto al gioco anche in futuro, siamo certi che potrà superare persino il successo di The Witcher 3.

Fonte: DSOG