Death Note 2: lo sceneggiatore conferma “Sarà più fedele al manga”

Death Note

Il primo adattamento di Death Note realizzato da Netflix non ha convinto del tutto i fan della serie. Dopo il scivolone fatto con il film, che differiva in parte dal manga per alcune scelte fatte dagli sceneggiatori, la compagnia ha deciso di rendere il seguito, Death Note 2, più fedele al manga. Lo sceneggiatore Greg Russo, al quale è stato affidato il , si è espresso in merito in una recente .

Banner Telegram Gametimers 2

Russo, al momento, sta promuovendo il nuovo film di Mortal Kombat, di cui sono stati pubblicati di recente i primi 7 minuti. Il lungometraggio arriverà nei cinema statunitensi e su Max il 23 aprile. Lo sceneggiatore, comunque, non si è tirato indietro quando nell’intervista gli è stato chiesto di Death Note 2. Russo ha dichiarato che: “È divertente, perché sembra una cambio di genere ma, in realtà, riguardano le stesse cose. Si tratta di adattare l’IP. Si tratta di rilasciare un incredibile pezzo amato dai fan, cercando di farlo nel modo giusto“.

Sono un grande amante del manga e anche della fonte originale e credo che sia uno dei migliori manga scritto fino a ora. E per me, non ho giocato nessun ruolo in Death Note, il primo film fatto da Netflix, ma sono arrivato con già il mio punto di vista su ciò che voleva fare con il sequel. E parte di questo era riprendere la fonte originale. Volevo riprendere ciò che ha reso il materiale originale così bello, e così stiamo facendo qualcosa di veramente ben fatto con questo. Ci saranno ulteriori informazioni in futuro, ma sarà… Non sarà esattamente quello che vi aspettate. E lo dico in un modo molto allettante“.

Al momento, Netflix non ha svelato ulteriori informazioni di Death Note 2. Non sappiamo quando potrebbe venir rilasciato, ma stiate sicuri che vi aggiorneremo non appena ne sapremo di più.

Fonte: Movieweb