eBay: dal 30 aprile, PayPal non sarà più il sistema di pagamento principale

ebay

Il famosissimo sito di ha annunciato che, a partire dal 30 aprile 2021, terminerà la storica partnership con PayPal. Cosa comporterà questa scelta da parte del sito? Semplicemente, i pagamenti non transiterannno più su PayPal bensì su altri conti bancari. PayPal potrà però essere usata dagli acquirenti per fare acquisti.

Banner Telegram Gametimers 2

Secondo eBay, questo cambio di approccio sarà positivo per l’utenza, dal momento che risulterà addirittura più economica di quanto non sia ora. Ricordiamo infatti che PayPal richiede delle commissioni dovute proprio agli accordi stipulati con eBay anni fa.

A partire dal 30 aprile, però, queste commissioni saranno ridotte sensibilmente e il pagamento della vendita arriverà direttamente sul conto del venditore. Da qui, poi, eBay detrarrà automaticamente le commissioni e le spese di vendita.

Gli acquirenti potranno usare diversi servizi per fare acquisti, quali Google Play, Apple Pay, varie carte di credito prepagate e non e la stessa PayPal, con i soldi che verranno poi depositati sul conto bancario del venditore. Potete già aggiornare i dati di pagamento nelle impostazioni.

In ogni caso, che ne pensate di questa notizia? Ditecelo nei commenti, come sempre.

Fonte: Toyzntech