Esports Digital Overview 2022, IIDEA: “in Italia oltre un milione e mezzo di spettatori di eventi eSport”

Esports Digital Overview 2022: IIDEA presenta la nuova ricerca sul mondo degli sport elettronici

, associazione italiana che rappresenta il mondo dei videogiochi nel Bel Paese, ha presentato negli scorsi giorni l’Esports Digital Overview 2022. Questa è nuova ricerca realizzata in collaborazione con Nielsen per analizzare gli eventi, i canali e il comportamento dei fan di questi sport in Italia. Osservando il rapporto emerge un’interessante differenza nei trend che stanno vivendo in Italia le due principali piattaforme per la fruizione di questi contenuti, YouTube e Twitch. ma anche un’ulteriore crescita dell’interesse verso questa forma di competizione e intrattenimento da parte dei fan.

Oggi nel nostro Paese oltre 1.630.000 persone seguono un evento esports più volte a settimana. Tuttavia, questo dato da solo non basta ad analizzare e intrepretare correttamente il fenomeno e porre le basi strategiche per un’ulteriore crescita del settore” spiega il Presidente di IIDEA Marco Saletta. “Come Associazione abbiamo quindi intercettato questa necessità e realizzato in collaborazione con Nielsen un’analisi mirata sulle abitudini di fruizione degli esports da parte dei fan. Questo e un approfondimento sul loro identikit digitale con l’obiettivo di fornire agli operatori un punto di vista privilegiato“.

Questa overview sul mondo degli esports nel nostro Paese si basa sui dati di performance dei primi 10.000 canali in lingua italiana per ore guardate dal 2019 al 2021. Dall’analisi di questi dati si nota come il trend di crescita registrato per Twitch nel 2020 si è riconfermato. Lo stesso non è stato per YouTube. La piattaforma di Google ha infatti subito un calo rispetto a quanto registrato nel periodo di pandemia.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

L’analisi degli eventi si basa sulle performance ottenute sotto il profilo delle ore guardate e il numero medio di spettatori unici in contemporanea dai principali eventi nazionali ed internazionali trasmessi in lingua italiana su Twitch e YouTube nel 2020 e nel 2021.

Qui la ricerca mostra come la fruizione a livello digitali di eventi trasmessi in italiano sia cresciuta anche nel 2021. Nello specifico si è assistito ad un aumento del 92% di hours watced per eventi nazionali e del 52% per quelli internazionali.

Luca Barbon ha spiegato: “L’incremento del 92% in termini di hours watched registrato dalle principali competizioni nazionali nel 2021 mette in luce il crescente interesse degli utenti nei confronti dello scenario competitivo. Questo aspetto risulta ancora più evidente se si mette a confronto la crescita nella fruizione dei contenuti gaming a livello generale con quella circoscritta alle competizioni. La fruizione dei tornei internazionali trasmessi in italiano, infatti, è cresciuta di più nel 2021 rispetto al 2020 (rispettivamente +52% e +26%). Per il gaming a livello complessivo è stato osservato il fenomeno opposto. Un calo in termini di crescita percentuale rispetto alla nostra rilevazione precedente. Dunque, l’interesse per il gaming competitivo sembra aver accelerato il passo“.

Infine la mappatura dei fan degli esports, infine, si basa su indici di affinità tra audience digitali e categorie merceologiche o tematiche di interesse. Tali indici sono stati costruiti a partire dalla sovrapposizione tra fanbase di diversi account (ovvero follower in comune). L’identikit digitale dei fan del mondo esports che emerge da questa analisi rivela una spiccata affinità con l’universo fintech e crypto.

Parlando di esports, sapevate che lo stesso Shaquille O’Neal ritiene i partecipanti a queste competizioni dei veri e propri atleti?

Fonte: IIDEA