Fast and Furious X: Justin Lin lascia la regia, produzione in pausa

justin-lin-regista-director-fast-and.furious-x-10

Una indiscrezione emersa grazie al portale Deadline ma che lascia pochissimo spazio ai dubbi. Justin Lin ha ufficialmente lasciato il suo posto da per Fast and Furious X. Sarà ancora uno dei produttori. I lavori hanno subito una battuta d’arresto che andrà avanti finché non verrà trovato un sostituto.

Il gran finale della Fast Saga sempre più funestato da problemi. La storia della “famiglia” di Dominic Toretto dovrebbe concludersi con i capitoli 10 e 11. Fast and Furious X era previsto in uscita nel 2021 ma, a causa della pandemia, tutto è stato rinviato ad aprile 2023. Non è chiaro se le dimissioni di Lin dal ruolo di possano in qualche modo influire su quest’ultima deadline. Di certo, la produzione è stata costretta a fermarsi. Si cerca un sostituto per Lin. Impresa non facile dato che il regista è un veterano della saga avendone già firmato diversi capitoli a partire da Fast and Furious Tokyo Drift.

Lin ha commentato la sua decisione dicendo: è stata una decisione sofferta, lascio la regia ma non il ruolo di co-produttore. Come figlio di asiatici immigrati negli USA, sono felice di dare il mio contributo alla costruzione di una delle saghe cinematografiche più inclusive di sempre. Sarò sempre grato al cast, alla crew tecnica, a Universal, per avermi accolto nella famiglia della Fast Saga”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Le ultime notizie riguardanti Fast and Furious X erano relative alle scelte di cast. A inizio anno apprendevamo dell’ingresso di Jason Momoa tra i personaggi. Poche settimane dopo scoprivamo che lo stesso Momoa avrebbe interpretato il ruolo dell’antagonista.

Cosa ne pensate? Chi credete possa sedersi sulla sedia del per dirigere la prima parte del gran finale di Fast and Furious?

Fonte: Deadline