Fortnite: godetevi gli episodi di Dragon Ball Super sull’isola. Ecco come fare

fortnite dragon ball super

Grazie alla nuova collaborazione tra Dragon Ball e Fortnite, per il terzo capitolo della terza stagione del gioco sono in arrivo diverse novità. Tra queste la possibilità di guardare un episodio di Dragon Ball all’interno del gioco.

infatti, ha inserito nel gioco non solo nuove skin e oggetti ma anche la possibilità di vedere l’anime nel gioco. Sarà possibile vedere alcuni degli episodi di Dragon Ball Super dal 16 agosto fino al 17 settembre per il Dragon Ball Super Episode Festival.

Tutto ciò sarà possibile entrando nel gioco e unendosi al watch party dedicato all’anime. Per raggiungere l’isola del watch party, servirà accedere alla lobby e scegliere il codice isola dell’episodio che dovrà essere visto sul maxi schermo della nave.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Di seguito tutti i Codici Isola e gli episodi di Dragon Ball Super:

  • Episodio 09 di DB Super – Titolo: “Thanks for Waiting, Lord Beerus! A Super Saiyan God is Born at Last! ” – Codice: 1356-5236-0901
  • Episodio 10 di DB Super – Titolo: “Show Us, Goku! The Power of a Super Saiyan God!!” – Codice: 4149-8889-8252
  • Episodio 11 di DB Super – Titolo: “Let’s Keep Going, Lord Beerus! The Battle of the Gods!” – Codice: 5893-7217-3843
  • Episodio 13 di DB Super – Titolo: “Goku, Surpass Super Saiyan God!” – Codice: 2586-7170-0416
  • Episodio 81 di DB Super – Titolo: “Bergamo the Crusher vs. Goku! Whose Strength Reaches the Blue Yonder?!” – Codice: 5087-3838-8716
  • Episodio 98 di DB Super – Titolo: “Ah, the Uncertainty! A Universe Despairs!!” – Codice: 3137-9391-7999

A causa di tutte queste novità, durante il prossimo mese, i server di potranno avere un traffico di utenti piuttosto importante attirando magari anche qualcuno che non vede il gioco di suo gradimento.

La novità più importante, al momento, resta comunque l’arrivo dei più celebri personaggi di Dragon Ball come Goku, Vegeta, Bulma e Beerus nel Battle Royale di Fortnite.

Fonte: Polygon