Ghost of Tsushima: su PS4 è tra gli open-world più completati di sempre

Ghost of Tsushima è un gioco sicuramente noto a tutti. Il titolo creato da Sucker Punch è, infatti, riuscito a sorprendere pubblico e critica. Ai The Games , per esempio, il gioco era stato scelto dal pubblico come Game of the Year. Anche nel sondaggio di Famitsu è riuscito ad accaparrarsi questo traguardo. Inoltre, è tra le IP per PlayStation più vendute al lancio.

Banner Telegram Gametimers 2

La popolarità di Ghost of Tsushima non si ferma qui. Benché la storia, insieme ai suoi personaggi, sia in larga parte inventata, l’isola sulla quale si svolge è reale. Questo ha portato molti utenti a interessarsi di questo luogo. Tanto che, dopo essere stata colpita da un tifone, la raccolta fondi indetta per ricostruire uno dei Portali Torii è stato un successo. Grazie soprattutto ai fan, che hanno contribuito in maniera significativa al crowdfunding. Infatti, dei 5 milioni di yen chiesti, si è arrivati a 20 milioni ancora prima che la avesse fine. Un risultato che ha visto nominare i director di Sucker Punch come ambasciatori per il turismo di Tsushima.

Passando ora a dati più tecnici, è stato fatto notare di come la metà dei giocatori sia riuscita a portare a termine le avventure di Jin Sakai. Secondo una statistica pubblicata da Ungeek, sono circa il 50.2% gli utenti che hanno ricevuto il trofeo Mono No Aware. Tale obiettivo si acquisisce, infatti, finendo la campagna principale. Da notare come di solito solo il 30-40% dei giocatori porti a termine gli open-world.

Solo un altro gioco è riuscito a fare meglio, ovvero l’altra grande esclusiva per : Marvel’s Spider-Man, con una percentuale pari al 50.8%. Altri titoli invece, faticano ad arrivare al 40%, come Assassin’s Creed Origins con 38.2%, o Far Cry 5 a quota 36.7%. Risultati meno eccelsi per altre di Sony, con Days Gone a quota 34.7%, e Horizon Zero Dawn a 34.1%.

Vi ricordiamo che Ghost of Tsushima è attualmente disponibile per PlayStation 4. A breve dovremmo vedere anche una patch per PlayStation 5. Inoltre, potrebbe essere già in sviluppo in sequel, secondo un di lavoro. Non ci sono, però, ancora conferme ufficiale.

Fonte: Ungeek