Halo Infinite: le performance miglioreranno sensibilmente su PC e Xbox, afferma 343 Industries

Halo Infinite Digital Foundry Miglioramenti Grafici E3 2021 Cover 1

Halo Infinite è finalmente giocabile a tutti i player che hanno avuto accesso alla Tech Preview, la quale ha permesso a quest’ultimi di mettere finalmente le mani sull’attesissimo titolo 343 Industries. I giocatori si sono lamentati però di performance scadenti su PC, ma a riguardo è intervenuta 343 Industries. La compagnia ha infatti affermato che ci saranno sensibili miglioramenti su PC e anche su console.

Un’affermazione che, secondo noi, è anche ovvia. Dopotutto il gioco è ancora lontanissimo dalla data d’uscita, ed è ovvio aspettarsi notevoli miglioramenti anche sul comparto grafico. Molti utenti erano però visibilmente irritati dalle pessime prestazioni del gioco, e 343 Industries si è dunque sentita in dovere di rispondere e tranquillizzare i giocatori.

“Siamo costantemente al per migliorare le prestazioni e la compatibilità con tutte le configurazioni hardware e abbiamo riscontrato ottimi risultati su questo fronte”, afferma 343 Industries a IGN. “Abbiamo risolto i problemi riscontrati dai giocatori in possesso di una NVIDIA GTX 900, ridotto il carico sulla CPU e incrementato le prestazioni sulla GPU”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

La software non ha inoltre trascurato le versioni console. Il gioco è sensibilmente migliorato anche nelle versioni Xbox, ed è probabile che entro il lancio anche quest’ultime miglioreranno sensibilmente. In ogni caso, che ne pensate? Ditecelo nei commenti come sempre.

Halo Infinite è atteso per xbox One, Xbox Series S, Xbox Series X e PC. Una data d’uscita ufficiale del gioco ancora non è stata comunicata ma il titolo dovrebbe uscire entro la fine dell’anno, insieme a Forza Horizon 5. Il gioco sarà anche incluso su Xbox Game Pass sin dal lancio e la sua componente multiplayer sarà totalmente free-to-play.

343 Industries ha inoltre affermato di voler rendere “Premium” l’esperienza PC di Halo Infinite. Saranno infatti supportati i monitor ultra wide, sarà possibile bindare tre tasti diversi per lo stesso comando e potremo alzare ulteriormente i settaggi grafici. Un assaggio di questa versione, comunque, lo abbiamo avuto con questi screenshot e con l’attuale beta. Inoltre è impossibile non constatare come il miglioramento rispetto alla versione presentata a luglio è netto; sintomo di come il gioco sia migliorato sensibilmente.

Fonte: Gamespot