Indiana Jones 5: Mads Mikkelsen si unisce al cast. Sarà il co-protagonista al fianco di Harrison Ford!

Animali_Fantastici_3

A quanto pare Indiana Jones 5 avrà un altro attore di spessore nel cast. Dopo aver confermato Phoebe Waller-Bridge come protagonista femminile, adesso al cast si è aggiunto anche il noto Mads Mikkelsen. Del nuovo film della saga si sa ancora poco o nulla, salvo il ritorno di nel suo ruolo iconico, e John Williams come compositore. Mikkelsen ha già ottenuto un altro grande ruolo: interpreterà Grindelwald in Animali Fantastici 3. L’attore, infatti, andrà a sostituire Johnny Depp che aveva detto vita al personaggio nei due film precedenti.

Banner Telegram Gametimers 2

Non sarà, comunque, Steven Spielberg a dirigere Indiana Jones 5, ma James Mangold, regista, tra gli altri, sia di Wolverine – L’Immortale, sia di Logan – The Wolverine. Spielberg sarà in ogni caso coinvolto in vari aspetti del film, e occuperà il ruolo di produttore. Secondo quanto riportato dal portale Deadline, i piani per il lungometraggio sarebbero quelli di iniziare con la produzione quest’estate. Il film, infatti, è atteso nei per il 29 luglio del 2022.

Indiana Jones 5 è in pre-produzione ormai da un po’ di anni. Fu annunciato nel 2016, ed era inizialmente previsto per il 19 luglio del 2019. Il film, tuttavia, fu rimandato al 2020, e poi nuovamente al 2021, a causa di alcuni non ben noti problemi. Da notare come, per Harrison Ford, questo sia uno sforzo non indifferente, visto che l’attore compirà 79 anni quest’anno. Inoltre, Spielberg, tempo fa, aveva dichiarato che questo capitolo sarebbe stato l’ultimo con Ford. Egli, infatti, aveva detto che: “Questo sarà l’ultimo film di Indiana Jones di Harrison Ford, sono abbastanza sicuro, ma la saga sicuramente continuerà“.

Non ci rimane, dunque, che attendere un dedicato al nuovo capitolo della saga di Indiana Jones. Non dimenticatevi poi di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per essere sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PS5, Xbox  X e le schede video Nvidia Serie 30.

Fonte: Deadline