Marvel’s Spider-Man Remastered: spiegati i motivi dietro il cambio di volto di Peter Parker

marvel's spider-man playstation 5
Banner Telegram Gametimers 2

Tra le magnificenze del Ray Tracing in tempo reale, la gioia di poter dondolare tra i grattaceli di New York a 60FPS e le feature ‘PS5 only‘ che sono state aggiunte con Marvel’s Spider-Man Remastered, non si può che rimanere deliziati. Però, c’è stato un cambiamento che ha fatto inevitabilmente storcere il naso a tanti giocatori amanti del titolo originale: il volto di Peter Parker.

Il volto del vecchio Peter Parker, interpretato da John Bubniak, è stato infatti sostituito da quello di Ben Jordan. I motivi dietro a tale cambiamento, stando a Insomniac, sono legati a una miglior ‘compatibilità‘ con il di Yuri Lowenthal. Questo nuovo volto sarebbe infatti più espressivo, secondo la software house, e risalterebbe pienamente le movenze compiute dall’attore.

Questa è la dichiarazione ufficiale della software house, che potrete trovare anche sul PS Blog: “Questo ci porta a parlare della novità più eclatante. Per garantire la migliore esperienza possibile ai giocatori della serie Marvel’s Spider-Man di nuova generazione, abbiamo scelto un altro volto per Peter Parker. È stato un piacere lavorare con John Bubniak nel gioco originale, ma per PS5 ci siamo rivolti a Ben Jordan, che riteniamo più adatto a valorizzare le sessioni di facial capture svolte dall’attore Yuri Lowenthal. Nel gioco le fattezze di Ben sono straordinarie ed esaltano a pieno le movenze di Yuri”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Marvel’s Spider-Man Remastered sarà incluso in Marvel’s Spider-Man Ultimate Edition, che costerà 79,99€ in Italia. Il gioco sarà dunque disponibile a partire dal 19 novembre 2020 e non condividerà i salvataggi con il vecchio, così come i trofei. Inoltre, gli utenti possessori del gioco originale non avranno diritto a un upgrade gratuito, come ad esempio accade con i videogiochi Xbox Series X. Questa versione, però, sarà comprensiva anche dei DLC usciti post-lancio, risultando un’occasione più che ghiotta per tutti coloro che non hanno ancora messo le mani sul titolo.

Fonte: PlayStation Blog