Metaverso: Roma venduta come NFT e acquistata per la cifra di 120.000 dollari!

Abitate a Roma? Bene, sappiate che adesso la vostra città ha un nuovo proprietario digitale che ha acquistato la città per ben 120.000 dollari!

Con un marketcap di quasi 400 milioni di dollari, Ertha è già diventato uno dei metaversi più importanti del e sono molti gli investitori pronti a spendere cifre da capogiro per pezzetti della sua terra virtuale! L’ultimo grande acquisto? La città di Roma, che è stata venduta per la cifra record di 120.000 dollari!

Questa vendita supera di gran lunga lo scorso record detenuto dall’intera capitale del Giappone acquistata per 59.000 dollari; Ha superato anche un affare fatto da un utente, il quale ha acquistato gran parte della Svezia per ‘soli’ 50.000 dollari!

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ma a cosa servono queste bizzarre transazioni su appezzamenti di terra digitali? Beh, principalmente a raccogliere i token $Ertha, a raccogliere tasse sulle transazioni effettuate in questi luoghi, e altro. Le prospettive di guadagno, vista l’enorme crescita di questo metaverso, sono molto promettenti per coloro che decidono d’investirci! Ma allo stesso tempo il rischio di rimanere con in mano solo un pugno di mosche è altrettanto elevato.

Ertha può adesso contare su 360 mila appezzamenti di terra, e la roadmap promette sempre nuove funzioni e sempre nuove attrattive per i giocatori! Questo è il riassunto del gioco secondo il sito, per chi volesse approfondire!

“In Ertha, l’umanità si trova sull’orlo dell’estinzione. I leader mondiali hanno fallito con i loro ultimi tentativi di salvare la Terra, e negli anni che seguirono disastri naturali inauditi hanno devastato il pianeta.Ai giocatori viene data l’opportunità di rimediare agli errori del nostro passato costruendo un nuovo mondo, da zero“.

Estrarre risorse, sviluppare la terra, ricostruire le economie e riformare i paesi e i loro governi nel modo che ritengono opportuno. Le azioni di ogni giocatore possono avere un impatto duraturo in un in continua evoluzione”.

Che ne pensate? Ci darete un’occhiata o avete intenzione di investire qualcosa in questo virtuale? Fatecelo sapere!

Ricordiamo intanto che anche Bandai Namco si è unita a questo trend, investendo ben 130 milioni per la creazione di vari metaversi!

Fonte: CryptoNewMedia