PlayStation 5: Ecco i formati degli SSD che saranno supportati

PlayStation 5
Banner Telegram Gametimers 2

Dal video di teardown di Playstation 5 rilasciato nella giornata di ieri da Sony, sono emerse informazioni riguardanti gli SSD esterni supportati dalla console.

La nuova console del colosso giapponese supporterà tutte le dimensioni degli SSD NVM terze parti PCIe Gen 4 M.2, di velocità uguale o superiore a quella dell’SSD interno. Potremo optare per i formati 2230, 2242, 2260 o 2280. L’unica caratteristica richiesta è, a prescindere dalla dimensione che sceglieremo, gli SSD devono rispettare le specifiche di quello presente di all’interno della console. Quindi dovremo obbligatoriamente scegliere un SSD con 5,5 GB/s di velocità per non compromettere le performance della console.

Si tratta di un’ottima notizia per i consumatori poiché l’ampia scelta accrescerà la concorrenza tra i produttori, con il probabile calo dei prezzi che attualmente sono piuttosto elevati.

Parrebbe, però, che l’installazione di questi SSD non sia così immediata dato che richiederà di smontare le paratie laterali della console. Ed è proprio per questo che non si sono fatte mancare delle frecciatine da parte dei fan Xbox. l’installazione di schede di espansione su Xbox Series X, infatti, sarà molto più semplice rispetto a PS5. Basterà guardare il retro della console per trovare lo slot di espansione.

Sempre dal video dello smontaggio di è emersa la curiosa presenza di slot per la polvere, per evitarne l’accumulo. Sono stati mostrati, infatti, alcuni fori sotto la scocca principale della console. Essi sono presenti per raccogliere la polvere. Depositandosi al loro interno, piuttosto che ovunque all’interno della PS5, la polvere potrà essere facilmente rimossa tramite un aspirapolvere.

Intanto Western Digital ha presentato il suo primo SSD teoricamente compatibile con PlayStation 5, ma che ancora non ha ricevuto la certificazione ufficiale di Sony.

Non si tratta dell’unico produttore ad avere drive che sono molto probabilmente compatibili con le richieste di Sony. Sabrent ha da poco presentato il suo Rocket 4 Plus, l’SSD PCI 4.0 più veloce al mondo, e Samsung non è stata da meno con il suo 980 Pro.

Fonte: Twitter