PlayStation 5: “Le abbiamo vendute tutte”. Jim Ryan sconsiglia un lancio durante la pandemia

PlayStation-5-Jim-Ryan
Banner Telegram Gametimers 2

Prosegue la serie di dichiarazioni che Jim Ryan sta concedendo ai vari organi di stampa internazionale in merito a 5. In una delle sue ultime dichiarazioni ufficiali, raccolte dall’agenzia di stampa russa TASS, il CEO di SIE ha apertamente confessato che le scorte di PlayStation 5 sono esaurite. Nella stessa intervista, il manager aveva affermato che sarebbero arrivate novità riguardanti una possibile risposta di Sony al Game Pass di .

Durante l’intervista si è parlato di molte cose. Dopo aver fornito uno stima del possibile ciclo vitale di PlayStation 5, dai 5 ai 7 anni, Ryan esprime soddisfazione per il lancio. “Ho due sentimenti dopo il lancio. La felicità perché le cose stanno andando bene. Ma c’è anche il sollievo dato che abbiam lanciato in un anno particolarmente difficile. Ecco, tra le cose che ho imparato c’è sicuramente quella di non fare mai più lanci nel bel mezzo di una pandemia globale, afferma Ryan.

Soddisfazione estrema anche per le vendite. “Abbiamo venduto tutto. Abbiamo assolutamente venduto tutto“, dice il manager. Pochi giorni addietro, sempre Ryan, aveva fatto intendere che nuove scorte di PlayStation 5 sarebbero arrivate intorno al periodo natalizio. La è che le nuove scorte non cadano in mano agli sciacalli che hanno già fatto incetta della prima tornata di console per rivenderle a prezzi maggiorati.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Insomma, grandi complimenti a Sony per aver fatto quello che, secondo qualcuno, è il miglior lancio console di sempre. Non sono molto d’accordo molti fan che, a ragion veduta, lamentano diverse ombre nella gestione di Sony in merito alla disponibilità e alla distribuzione di PS5.

Fonte: TASS