PlayStation 5: nuovi indizi sull’uscita in ritardo in Europa?

PlayStation 5
Banner Telegram Gametimers 2

Vi abbiamo già parlato della possibilità di un lancio sul mercato di PlayStation 5 anticipato in Nord America. L’indicazione ci è stata fornita dal trailer di Call of Duty Black Ops Cold War, nel quale per le versioni PS5 erano precisati due periodi leggermente diversi di pubblicazione.

Il trailer che era presenta sul canale ufficiale Youtube di PlayStation non è più visibile, poiché è stato impostato come privato. Il canale ha ricaricato un’altra versione del medesimo priva di questa precisazione. Un’azione che potrebbe alimentare l’osservazione oppure suggerire un semplice errore di comunicazione.

Arriva però un nuovo elemento che rende ancora più attendibile la possibilità di una pubblicazione non simultanea della console. Il sito PlayStation UK ha aggiornato le sue pagine con anche la finestra di lancio di PS5. Fino a poche settimane prima il sito britannico di Playstation indicava l’uscita della console next-gen di Sony per le vacanze 2020. Ora la data è stata modificata per il tardo 2020.

Una modifica che può sembrare minuscola ma che asseconda ciò che avevamo potuto “sbirciare” dal trailer del nuovo Call of Duty.

Sony e Microsoft ancora non si sono decise a rivelare data e prezzi, quindi non ci resta che speculare. Queste piccole modifiche sono purtroppo tutto ciò che abbiamo per farci un’idea della futura disponibilità di PlayStation 5.

Dobbiamo solo aspettare chi tra Sony e Microsoft cederà prima nel rivelarci queste importanti informazioni. Saranno decisive per decidere l’acquisto della piattaforma da usare nella next-gen. Il pubblico inizia davvero a perdere la pazienza e l’abbiamo visto per le reazioni all’annuncio delle schede grafiche di NVIDIA.

Vedremo se è vera la voce che Xbox Series X sarà distribuita nei nostri negozi prima della console di Sony.

Nel frattempo, ne approfittiamo per ricordavi che PS5 dovrebbe non avere la retrocompabilità con PS1, PS2 e PS3!

Fonte: Gamesradar