Resident Evil 4 Remake annunciato allo State of Play di PlayStation!

Resident Evil 4 Remake Capcom

Durante lo State of Play, Capcom ha finalmente svelato quel che oramai sembrava essere il segreto di pulcinella: Resident Evil 4 . Dopo oltre 2 anni di rumor di insider più o meno affidabili, giornalisti, easter egg in PlayStation Showcase passati e addirittura la benedizione di Shinji Mikami in persona, Capcom si è decisa a mostrare il del Resident Evil più importante di sempre.

Resident Evil 4 presenta un comparto grafico nettamente migliorato, e lo possiamo notare già dalle prime immagini. Inoltre, Capcom ha comunicato anche una data di uscita. L’appuntamento è fissato al 24 marzo 2023.

Nel corso degli ultimi 2 anni, le voci su Resident Evil 4 si fecero piuttosto insistenti. Il tutto ha iniziato a gonfiarsi quando l’attore che ha interpretato Leon Scott Kennedy in Resident Evil 2 Remake ha postato un Tweet dove confermava di essere al lavoro su un nuovo progetto. A lui seguì poi l’interprete originale di Albert Wesker, il quale postò una fanart sospetta.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ricordiamo nel frattempo che Resident Evil è un brand che continua a imporsi come uno dei più crossmediali dell’intera industria. Netflix è infatti al lavoro sulla serie TV di Resident Evil, ambientata in una timeline alternativa dove Albert Wesker ha due figlie, ed uscirà a giugno.

Essa segue l’uscita di Resident Evil: Welcome to Raccoon City, film uscito a fine 2021 che però non seppe riscontrare chissà quanto apprezzamento da parte del pubblico, nonostante la fedeltà delle ambientazioni. Uno dei punti deboli ironicamente era proprio la caratterizzazione di Leon, protagonista che poi vedremo in Resident Evil 4 Remake. Infine, Leon è stato protagonista di Resident Evil Infinite Darkness, prodotto anch’esso da Netflix.

Fonte: State of Play