Red Dead Redemption Remake sarebbe simile a GTA Trilogy? RDR2 sarà aggiornato per PlayStation 5 e Xbox Series X nel 2022, per un insider

Red Dead Redemption Remake PlayStation 5 Xbox Series X PC PlayStation 4 Xbox One Rockstar Games Take-Two rumor

Di Red Dead Redemption Remake, o Remastered che dir si voglia, se ne parla da anni, sin da quando un giocatore scoprì che in Red Dead Redemption 2 una grossa porzione del Messico non solo è visitabile tramite glitch, ma che è anche notevolmente dettagliata. Da parte di Rockstar Games però non si è mai saputo nulla, e lo stesso vale per la patch PS5 e Xbox Series X di RDR2. Qualcosa, però, potrebbe cambiare.

Secondo un insider, tale AccNGT, il team di Rockstar Games è effettivamente al lavoro su Red Dead Redemption Remake. L’ dovrebbe arrivare durante l’anno, mentre la data di uscita verosimilmente sarà nel 2023. Quel che però l’insider ha assicurato è che non ci troveremo di fronte a un remake pesante.

Il gioco, anzi, potrebbe subire lo stesso trattamento di Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition (ovviamente con risultati migliori…). Vale a dire che il gioco sarà sì, un remake grafico, magari anche molto spinto, ma non vedrà stravolgimenti nelle meccaniche di gioco. Potremmo al limite aspettarci alcuni aggiustamenti sul sistema di shooting per renderlo più simile a Red Dead Redemption 2.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

E lo stesso Red Dead Redemption 2 è fonte di altra speculazione. Secondo lo stesso insider, infatti, Rockstar Games starebbe lavorando anche a una next-gen del gioco. Quali siano i miglioramenti di un eventuale RDR2 per PS5 e Xbox Series X è difficile da dire, così come è difficile capire la politica di Rockstar Games e Take-Two a riguardo.

Che si tratti di un upgrade gratuito è MOLTO difficile, mentre è già più plausibile che l’upgrade costi quelle classiche 10€. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, ci aspettiamo una modalità framerate a 60fps e una che invece premierà la risoluzione, mentre per quanto riguarda il comparto grafico è lecito aspettarsi impostazioni grafiche più elevate rispetto alla versione old-gen.

Ovviamente tutte queste sono solo speculazioni e ipotesi, e Rockstar non ha confermato ancora nulla. Quel che è certo, però, è che l’ di Red Dead Redemption Remake e della next-gen di RDR2 risolleverebbe un po’ il morale dei tanti fan delusi che stanno criticando Rockstar per come ha trattato Red Dead Online. E voi, che ne pensate? Ditecelo nei commenti come sempre.

Fonte: DualShockers