[RUMOR] Crysis Remastered: spuntano fuori trailer e data di uscita del gioco?

Crysis Remastered annunciato
Banner Telegram Gametimers 2

Crytek sembrerebbe pronta a mostrare il primo gameplay di Crysis Remastered, il quale porterà lo storico primo capitolo della serie su console current gen con una grafica migliorata. Il gioco sarà mostrato oggi 1 luglio, alle ore 18:00.

Nelle ultime ore, invece, sembrerebbe essere scappato qualche screenshot e persino il trailer ufficiale del gioco. Le nuove immagini di gioco provengono dal Microsoft Store, il quale ha accidentalmente diffuso il materiale di gioco.

Negli screenshot e nel trailer si può notare come a un primo occhio il gioco esteticamente appaia molto simile all’originale, con migliorie concentrate soprattutto sui volti. Il gioco sfrutterà inoltre tecniche inedite che nel CryEngine 2, motore originale del titolo, non erano presenti.

Ma analizzando il presunto trailer nel dettaglio, possiamo vedere migliorie molto più marcate. Nel trailer è possibile notare un’illuminazione molto più realistica, la quale regala scenari più saturi e colorati rispetto all’originale.

La Remastered dovrebbe infatti vantare un massiccio uso del CryEngine Voxel GI, un sistema di illuminazione globale proprietario di Crytek e già visto in Kingdome Come Deliverance e Hunt: Showdown.

Nuovi rumor spuntano inoltre da Reddit. Stando a un utente della piattaforma, u/ContributorX_PJ64, il gioco dovrebbe avere dei cambiamenti anche nelle meccaniche. La gestione della Nanotuta sembrerebbe infatti più simile a quella vista in Crysis 2 e Crysis 3, con la differenza che quando si seleziona la velocità massima la tuta diventa gialla.

Questo potrebbe scontentare gli appassionati del primo titolo, più libero e tattico nella gestione della Nanotuta.
Oltre agli screenshot, è stata divulgata anche la lista degli obiettivi ed è curioso notare come, tra essi, manchi quello relativo alla missione del VTOL. Che Crytek l’abbia dunque rimossa anche qui?

Crysis è senza dubbio un titolo che continua a far parlare molto di sè, sia grazie al meme “Can it run Crysis?“, sia grazie al comparto tecnico allora all’avanguardia, il quale ancora regge bene a distanza di tredici anni dall’uscita. Ci aspettiamo dunque che questa Remastered tenga fede alla fama del gioco.

Crysis vanta infatti un livello di interazione ambientale raramente visto nel medium, garantendo al giocatore una libertà di approccio immensa. Una volta raggiunti livelli di abilità adeguati, il titolo diventava un vero e proprio parco giochi dove testare il riuscitissimo gameplay e la fisica del gioco.

L’unico rammarico è che questo impianto ludico non sia accompagnato da una trama realmente di spessore, il che ha portato Crysis ad essere abbandonato subito dai giocatori, venendo ricordato solo per lo strepitoso comparto grafico e non per il profondo gameplay creato da Crytek.

La data di uscita di Crysis Remastered, stando sempre al leak, è fissata per il 23 luglio su PC, PlayStation 4, Xbox One e Switch. Il gioco è sviluppato da Crytek e Saber Interactive, la quale si è occupata anche delle versioni Anniversary di Halo Combat Evolved e Halo 2.

Crytek ha comunicato anche i requisiti ufficiali di gioco, i quali sembrano piuttosto ragionevoli. Non è confermato invece se uscirà una versione next-gen del titolo.

Fonte: IGN

Rispondi