The Nioh Collection: ecco i miglioramenti su PS5. Framerate, DualSense e risoluzione.

The Nioh Collection

Ricordiamo che, sebbene Team Ninja abbia confermato che non vedremo un Nioh 3, la saga tornerà su next-gen grazie alla The Nioh Collection. Questa collection, comprensiva di entrambi i giochi più tutti i DLC, porterà con se diversi miglioramenti tecnici rispetto alla versione uscita per PlayStation 4.

Banner Telegram Gametimers 2

Iniziamo col dire che The Nioh Collection vedrà l’introduzione, questa volta, di ben tre modalità grafiche invece di due, almeno per il primo episodio. La prima, denominata “Standard Mode“, permetterà di giocare in 1080p/60FPS con dettagli grafici, riflessi e ombre superiori, perfetta per coloro che vogliono vedere il titolo splendere come non mai.

La seconda modalità è pensata per coloro che sono dotati di un pannello 4K, e permetterà di godersi il gioco in 4K a 60FPS granitici. La terza modalità è invece pensata per i giocatori che puntano tutto sull’immediatezza, grazie ai 120FPS in 1080p che offriranno comandi mai così reattivi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Mancano dettagli riguardanti invece , che però non ci sorprenderebbe se vedesse le stesse modalità grafiche, anche se per il momento si parla solo di risoluzione delle texture. Ne sapremo di più in futuro. Altra caratteristica degna di nota, comunque, è il supporto completo per il su entrambi i titoli, consentendo di sfruttare grilletti adattivi e feedback aptico.

The Nioh Collection uscirà su PlayStation 5 tra meno di un mese, con la data di uscita fissata al 5 febbraio 2021. Lo prenderete?

Fonte: WccfTech