The Witcher: sono finite le riprese per la seconda stagione della serie Netflix

netflix-superiore-disney-plus-200-milioni-abbonamenti

Dopo l’incredibile successo avuto con la prima stagione di The Witcher, Netflix ha prontamente avviato i lavori per una seconda stagione. Benché le informazioni sulla trama, per ora, siano avvolte nel mistero, sappiamo purtroppo che la produzione ha riscontrato qualche problema nel corso delle riprese. Sicuramente, la pandemia da coronavirus è stata una delle cause, con diversi componenti della crew risultati positivi. Anche Henry Cavill, purtroppo, aveva avuto sfortuna infortunandosi alla gamba. Questo ha causato un ulteriore ritardo.

Banner Telegram Gametimers 2

Adesso, grazie a delle storie su Instagram della stilista personale di Henry, Jacqueline Rathore, scopriamo che le riprese sono finite. Questo significa che una data di uscita potrebbe non essere più così lontana, anche se ci saranno ancora dei lavori in post-produzione da fare.

Non ci rimane che attendere un comunicato da parte di Netflix. L’azienda, in passato, aveva espresso la volontà di realizzare quanti più spin-off e stagioni possibili. Tra questi, non possiamo non nominare il ambientato 1.200 anni prima delle vicende di . Si chiamerà The Witcher Blood Origin, e racconterà la storia del primo Witcher e della famosa Congiunzione delle Sfere.

Vi ricordiamo anche che è stato di recente svelato che Cassie Claire sarà Philippa Eilhart nella seconda stagione. Un personaggio che ha ricoperto un ruolo di vitale importanza sia nei libri, che nei videogiochi. Di certo, anche nella serie TV Eilhart non sarà da meno. È probabile che Netflix punti a superare i numeri della prima stagione, dove in sole 4 settimane, oltre 78 milioni di telespettatori avevano visto la serie TV. Ciò ha condizionato in positivo le vendite dei giochiportando la serie al fatidico traguardo delle 50 milioni di copie vendute.

Non vediamo l’ora di vedere come si evolveranno le avventure di Geralt. Nel frattempo, per quanto riguarda i videogiochi, il team di sviluppo ha dichiarato che nella seconda metà del 2021 arriverà l’aggiornamento per PlayStation 5 e Xbox Series X di The Witcher 3. Questo sarà gratuito per chi possiede il gioco originale, e potrà, comunque, essere acquistato a parte.

Fonte: Wegotthiscovered