Thor Love and Thunder: Chris Hemsworth “ho chiesto io di mostrare il sedere”

Thor-Love-Thunder-Chris-Hemsowrth-MCU-Marvel-Cinematic-Universe

L’interprete del Dio norreno del Tuono ha fatto una confessione a Variety. Chris Hemsworth ammette di esser stato lui a chiedere al regista di poter mostrare il sedere in Thor Love and Thunder. La confessione è arrivata sul red carpet della premiere del che si è tenuta nelle scorse ore a Hollywood.

I glutei di Hemsworth sono ben visibili in una scena inserita anche nel trailer. “Questa cosa era in lavorazione da 10 anni. Una sorta di mio sogno. Già dalla mia prima interpretazione di Thor. Ho tolto la maglia e ho pensato ‘ sai cosa? Ci vorrebbe proprio’ e quindi eccolo lì, 10 anni dopo”. Agli intervistatori, Hemsworth ha raccontato di essere sotto un rigoroso regime di allenamento per il ruolo di Thor. Quando gli è stato chiesto se quello fosse il suo Lato B reale, Hemsworth ha confermato senza esitazione. “Farai un sacco di squat” ha chiesto l’inviato di Variety. “Faccio un sacco di tutto” replica, ridendo, Hemsworth.

La vicenda pare sia stata commentata anche dal regista Taika Waitit che ha dato il suo benestare alla cosa. Secondo il director, si è trattato di una sorta di premio per gli sforzi compiuti dall’attore nel portare avanti il personaggio per tanto tempo. Quella in Thor Love and Thunder potrebbe non essere l’ultima apparizione di Hemsworth nei panni della divinità di Asgard. Pur con il ritorno di Natalie Portman nei panni di Jane Foster in forma più che smagliante, Chris non vuole appendere il martello al chiodo. In un’altra recente ha confessato di voler apparire, Mjolnir in una mano e Strombreaker nell’altra al fianco di Ryan Reynolds in Deadpool 3. Il motivo? Diventare l’attore che ha mantenuto un ruolo Marvel nel più alto numero di superando il connazionale Hugh Jackman.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Cosa ne pensate? Pronti a vedere Thor Love and Thunder in sala?

Fonte: Variety