Watch Dogs: Legion ci introduce il sistema di reclutamento, nel nuovo video gameplay

Watch Dogs: Legion
Banner Telegram Gametimers 2

Watch Dogs: Legion si è mostrato nuovamente alla Gamescom 2020, introducendoci in un nuovo gameplay dove viene spiegato il sistema di reclutamento di nuove leve da introdurre nella Resistenza. Ricordiamo, inoltre, che le reclute potranno essere usate anche dal giocatore e potremo reclutare qualsiasi NPC.

L’unica cosa che dovremo fare è localizzare un NPC di nostro interesse e interagire con lui. Fatto questo, l’NPC ci darà una missione da compiere che, una volta completata, ci permetterà di farlo entrare all’interno del DedSec.

Nel video possiamo vedere questa meccanica all’opera, accompagnata dal commento del Game Director del gioco Kent Hudson. Nel video, si vede reclutare Sherry Lewis, un hacker capace di utilizzare api tecnologiche create tramite nanotecnologia e che attaccheranno a vista i nemici.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Watch Dogs Legion è atteso per il 29 ottobre 2020 su PlayStation 4, Xbox e PC, per poi approdare successivamente su console . Su PC, il titolo farà largo uso di in tempo reale, anche se ciò sembra gravare tantissimo sulle performance. Infatti, persino una RTX 2080 Ti potrebbe non bastare per garantire i 60FPS in Full HD con Ray Tracing attivo.

Con queste premesse, non è del tutto scontato che la versione PS5 e Xbox Series X del gioco possa vantare il , anche se mai dire mai. Mancano ancora due mesi all’uscita del titolo e siamo sicuri che Ubisoft è al lavoro per rifinire meglio il codice di gioco e ottenere performance migliori.

Il gioco ha fatto discutere molto per la controversa pratica messa in atto da Ubisoft nella Collector Edition del gioco nella versione Xbox. La collector di Watch Dogs: Legion per Xbox One, infatti, non disporrà del disco di gioco, così come Assassin’s Creed Valhalla.

Questo, ovviamente, ha indispettito diversi acquirenti a cui piace collezionare giochi fisici, anche se potrebbe avere senso in vista di Xbox Series S che, molto probabilmente, sarà all digital.

Fonte: GamesRadar