Xbox Game Pass: Microsoft raggiunge un milione di nuovi utenti ogni mese

xbox-game-pass-library
Banner Telegram Gametimers 2

game Pass si conferma, ancora una volta, un servizio insostituibile e prezioso per i videogiocatori. Già ad aprile avevamo avuto alcuni dati interessanti. All’epoca erano circa 10 milioni gli abbonati al servizio sia su console che su PC. Si trattava di uno stacco 5 a 1 se confrontato con gli abbonati al servizio concorrente di Sony, PlayStation Now.

Adesso il divario si è acuito ulteriormente. Da aprile ad ora sono stati raggiunti altri 5 milioni di utenti portando il totale degli abbonati attivi a 15 milioni. Stiamo parlando di una crescita media di un milione di nuovi utenti al mese.

La possibilità di avere un catalogo sconfinato di giochi a portata di pad è un ottimo motivo per abbonarsi al servizio. La recente acquisizione di Bethesda e gli accordi presi con Electronic Arts non sono altro che ulteriori incentivi a sottoscrivere l’abbonamento. Questo nonostante l’aumento di prezzo a 13,99 euro mensili.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il dato arriva da uno dei più recenti documenti prodotti da Microsoft per i suoi investitori. Un vero e proprio esercito, anzi meglio, una piccola nazione di Gamer ha deciso di sottoscrivere Game Pass garantendo alla compagnia di Redmond introiti esorbitanti.

Un modello che, però, non è stato condiviso da Sony. La compagnia giapponese ha fatto sapere di ritenere il servizio Microsoft insostenibile per le sue finanze. PlayStation punterà sul Plus e la selezione di giochi in regalo per tutti gli abbonati. i numeri per il momento danno però ragione agli americani.

Voi cosa ne pensate? Avete sottoscritto l’abbonamento o preferite non legarvi a nessuno in particolare? La recente acquisizione di Bethesda vi farà cambiare idea? Per qualcuno la notizia è stata fonte di ispirazione. Siete interessati alla Microsoft? Da GameStop potete ancora trovare Xbox Series X ma non su Amazon dove è sold-out. Sulla piattaforma di Jeff Bezos potete ancora prenotare una Xbox Series S.

Fonte: Microsoft