Animali Fantastici I Segreti di Silente: alla critica non piace. Voti bassi su Metacritic!

animali-fantastici-i-segreti-di-silente

I Segreti di Silente è il film che conclude la trilogia dedicata a Newt Scamander e che scava a fondo nel passato del predite di Hogwarts più amato di sempre. Sebbene fosse uno dei film più attesi di quest’anno, pare che la critica non l’abbia recepito con lo stesso entusiasmo precedente l’uscita. L’aggregatore Metacritic mostra un punteggio medio di 47 su 100. Per ovvie ragioni non è ancora disponibile lo userscore. Il film è atteso nelle sale italiane la prossima settimana.

Nel dettaglio, Metacritic ci informa che sono state redatte solo tre recensioni positive, ben 17 presentano voti medi e almeno una è davvero severa. Partiamo da quest’ultima. A redigerla è il portale Polygon che affibbia al film solo 20 punti su 100. Sono molti i problemi da evidenziare, secondo Polygon.

Primi tra tutti quelli che caratterizzano l’organizzazione interna di Warner Bros. Seguono poi le dichiarazioni controverse di J. K. Rowling, autrice del magico. Poi i problemi legati al cast e al comportamento delle star di punta della compagnia fuori dal set. Concentrandosi poi sul film, Polygon evidenzia come Newt Scamander, il supposto protagonista della trilogia, interpretato da Eddie Redmayne, sia finito ai margini in I Segreti di Silente. I confini del mondo magico, il suo bestiario ed il numero di personaggi sono stati talmente ampliati che diventa impossibile non perdersi in una confusione più totale, dicono da Polygon.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Sul versante opposto si posiziona il pensiero di USA Today. I redattori del giornale Statunitense hanno offerto ad I Segreti di Silente un ben più generoso 75 su 100. Particolare elogio merita, a loro avviso, il lavoro svolto da Mads Mikkelsen. L’attore danese scelto per sostituire Johnny Depp nel ruolo di Gellert Grindelwald viene definito – in maniera ironica – la cosa peggiore che potesse capitare al lavoro di J. K. Rowling. Il suo cattivo, infatti, riesce a eclissare quanto fatto da Lord Voldemort nella serie di libri principali.

Peccato che i fan avessero deciso di ‘condannarlo’ ancor prima della release. La sostituzione di non è andata giù a tutti. La causa sono i motivi che hanno spinto Warner Bros ad allontanare Depp dal cast. Mikkelsen è stato addirittura costretto ad abbandonare temporaneamente i social network. La vicenda è costata al film anche un rinvio.

Non mancano qui anche critiche. Esattamente come fatto notare da Polygon, l’estensione oltre misura del mondo magico finisce con il rendere tutto meno avvincente e più confusionario.

Tra i due estremi molte altre review hanno riserbato al film una accoglienza tiepidina. Noi siamo come voi in attesa che il film esca nelle sale per comprendere meglio se il film meriti oppure no. Qui l’ultimo trailer.

Eddie-redmayne-Newt-Scamander-Animali-Fantastici-i-segreti-di-silente-fantastic-beasts-dumbledore

Fonte: Metacritic