Battlefield 2042 rimandato al 2022? Alcuni insider, tra cui Jeff Grubb, lanciano l’allarme

Battlefield 2042

Battlefield 2042 è sicuramente tra i giochi più attesi di quest’anno. I fan della famosa saga non vedono l’ora di ritornare sul campo di battaglia, dove questa volta saranno presenti eventi metereologici, nonché mappe enormi fino a 128 giocatori (64 nella versione old gen). In modo da assicurare che i server siano sempre pieni, DICE ha deciso di introdurre i bot nelle partite. Questo particolare aveva destato alcune preoccupazioni tra i giocatori, ma lo sviluppatore ha affermato che sarà “davvero difficile” distinguere i bot dagli umani.

Ora, tuttavia, inizia a esserci un po’ di preoccupazione per la data di uscita di Battlefield 2042. Per il momento, il gioco è atteso per il 22 di ottobre. Secondo alcuni insider, però, questa data potrebbe cambiare. Il tutto è iniziato da Jeff Grubb, che in un post su Twitter aveva dichiarato come fossero in arrivo ulteriori rinvii, dopo quello di Dying Light 2: Stay Human. Nel tweet è possibile leggere “Benvenuti nella stagione dei rinvii. Ne arriveranno altri questa settimana“. E, come se non bastasse, Grubb ha specificato che si riferiva a un singolo gioco.

A questo post si sono aggiunti altri insider, come Dearler_Gaming, che ha affermato di aver sentito voci riguardanti Battlefield 2042 rimandato al 2022. Anche Shpeshal_Nick ha detto di aver sentito la stessa cosa, pur dichiarando di non sapere se l’uscita del gioco sarà fissata per il prossimo anno, o solo posticipata di qualche mese. Che cosa, dunque, possiamo aspettarci? Considerando che il titolo ha già avuto un test tecnico è difficile da dire.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Se le voci su questo posticipo si rivelassero vere, l’open beta prevista per questo mese potrebbe essere a rischio. Questo perché, di solito, queste avvengono poche prima di un gioco. Non ci rimane che attendere e vedere se questi rumor sono veri oppure no.

Ricordiamo che, purtroppo, causa pandemia, sono stati molti i titoli rimandati al 2022. Tra questi figurano: Outlast Trials, Rainbow Six Extraction, Resident Evil ReVerse, Ghostwire: Tokyo e Horizon Forbidden West. Una lista che non fa certo ben sperare.

Salvo imprevisti, il nuovo Battlefield arriverà sul mercato il 22 ottobre su PlayStation 5, Xbox Series X/S, PC, PlayStation 4 e Xbox One.

E voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: The Gamer