Call of Duty: Levi Ackerman de L’Attacco dei Giganti arriva su CoD Vanguard e CoD Warzone Pacific!

Call of Duty Levi Ackerman CoD Warzone CoD Vanguard L'Attacco dei Giganti Attack On Titan Shingeki No Kyojin

Call of Duty vede l’arrivo di un inusuale personaggio per la serie e il genere di appartenenza. Activision, per celebrare l’uscita dell’ultima stagione dell’anime de L’Attacco dei Giganti, ha inserito l’amatissimo personaggio di sia in CoD Vanguard che in CoD Warzone Pacific; versione multiplayer del famoso battle royale.

La skin del Capitano sarà disponibile dal 20 gennaio, dunque una settimana dopo l’aggiornamento di metà stagione sia di Vanguard che di Warzone Pacific. Questo aggiornamento includerà un nuovo operatore, una nuova arma, contenuti per Zombi e diversi fix.

La skin del Capitano, afferma il blog, sarà basata sul modello di Daniel dei Mastini infernali. Per indossare i panni dell’armata ricognitiva, i giocatori dovranno possedere il Pacchetto Tracciatore: L’attacco dei giganti – Levi Edition. Questo comprenderà 10 oggetti diversi come la Perfora giganti.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Si tratta di un progetto arma che ti permette di utilizzare la stessa lama usata dai protagonisti della serie. Verranno poi aggiunte altre 2 armi: la mitragliatrice “Historia” e il progetto fucile d’assalto “Maledizione di Ymir”.

“La maledizione di Ymir è perfetta per i giocatori fieri della propria mira dalla lunga distanza. Con una configurazione a nove accessori, rinculo orizzontale quasi nullo, alta velocità dei proiettili ed estrema efficacia dalla lunga distanza, questo Progetto arma leggendario è fenomenale a lungo raggio, soprattutto se utilizzato col cavalletto.

“Per questo riguarda “Historia”, si addice ai giocatori rapidi che vogliono sparare con efficacia durante lo scatto. I caricatori a piccolo calibro inclusi offrono maggiore velocità e cadenza di fuoco, perfetta per strategie azzardate in Multigiocatore o Warzone Pacific”, recitano le descrizioni ufficiali sul blog di Call of Duty.

“I super fan riconosceranno anche gli altri elementi del bundle: un Portafortuna arma a forma di chiave “Custode segreto” per sbloccare i misteri del mondo, l’emblema “Ali della libertà” indossato con orgoglio dall’Armata Ricognitiva, e, soprattutto, l’adesivo “Una patata bollente”, in memoria di una persona speciale che portiamo nei nostri cuori…”.

E voi che ne pensate di questo bundle, cari Gametimers? Ditecelo nei commenti come sempre. Nel frattempo ricordiamo che sta andando in onda L’Attacco dei Giganti: Final Season – Parte 2. La serie è in esclusiva su Cruncyroll, e ciò ha generato non poche polemiche.

Gli appassionati sono infatti preoccupati che il doppiaggio italiano della serie possa non venir completato. Proprio per tale motivo, Alessandro Campagnola e Alessandro Muraca, rispettivamente voci di Eren e Zeke, stanno promuovendo una petizione per finire il doppiaggio.

Inoltre, come se non bastasse, sembrerebbe che Chruncyroll non si sia nemmeno preparata a dovere per l’arrivo della serie. Con la messa in onda della prima puntata, infatti, il sito è andato giù a causa del troppo afflusso di utenza.

Fonte: Blog Call Of Duty