Capcom: Licenziamenti nello studio di Vancouver

Capcom

Numerosi dipendenti Capcom sono stati licenziati negli studi di Vancouver.

Si tratta di un’abbondante ristrutturazione che ha tagliato il 30% dei dipendenti.

Lo sviluppatore ha dichiarato: “Capcom Vancouver ha subito una ristrutturazione che ha impattato approssimativamente sul 30% dello studio, come parte del suo regolare e periodico assestamento in vista dei prossimi progetti e gli obiettivi dello studio. Il team sta continuando a lavorare al supporto per la recente pubblicazione di Puzzle Fighter per dispositivi mobile e si sta dedicando alla serie di Dead Rising“.

Secondo Kotaku dovrebbero essere circa 50 i dipendenti che hanno perso il posto, sempre Kotaku riporta che siano stati tagliati anche i propositi per il prossimo Dead Rising. Ma vi invitiamo a prendere queste ultime informazioni non ufficiali come dei rumor.

Fonte: DualshockersKotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.