Chris Evans regalerà lo scudo di Capitan America a Bridger Walker, bimbo eroe che ha salvato la sorellina dall’attacco di un cane

chris evans-capitan-america-mcu
Banner Telegram Gametimers 2

Chris Evans ha appeso il proprio costume di Capitan America, anche se ultimamente circolano voci che ne vedrebbero il ritorno. Tornando a’attore, però, torna a far parlare di sè e in maniera decisamente commovente.

L’attore ha infatti contattato Bridger Walker, un ragazzino di 6 anni dal coraggio immenso. Il piccolo ha infatti protetto e salvato la sua sorellina da un cane inferocito che la stava per attaccare, ferendosi nell’atto.

Fortunatamente, la vicenda si è conclusa per il meglio, con il bambino che ha sì riportato una vistosa ferita al viso che ha richiesto un intervento di due ore, ma che è sopravvissuto senza conseguenze gravi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

La storia ha fatto molto scalpore in USA, sia per il coraggio incredibile del bambino che per la sua bontà. Infatti è proprio grazie a lui che il cane non è stato soppresso, nonostante persino il padrone aveva – a malincuore – accettato questa possibilità.

Inutile dire che diverse persone di spicco si sono fatte avanti per congratularsi con il giovane Bridger, e tra di esse non è mancato Chris Evans. L’attore, in particolare, si è mobilitato per rendere omaggio all’intrepido bambino con un video.

“Hey Bridger, qui è che ti parla. Come te la passi, ragazzo? Ho letto della tua storia e ho visto cosa hai fatto. Sono sicuro che avrai letto diverse frasi come questa negli ultimi giorni ma permettimi di essere l’ennesima persona a dirlo: amico, tu sei un eroe. Ciò che hai fatto è stato così coraggioso, così spontaneo. La tua sorellina è fortunata ad avere te come fratellone. I tuoi genitori devono essere fieri di te”, dice Evans nel commovente video.

Inoltre, essendo Bridger un grandissimo fan di Captain America, l’attore ha deciso di regalargli il vero scudo di usato nei film. “Ti sto per inviare uno scudo di autentico perché, amico, te lo meriti! Abbiamo bisogno di persone come te”, conclude Evans.

Un gesto decisamente emozionante quello compiuto dall’attore, che con le sue parole vuole far risaltare il più possibile l’incredibile tenacia mostrata dal piccolo Bridger, disposto a tutto pur di proteggere la sua sorellina come solo un vero eroe potrebbe fare.

Fonte: IGN