Dopo The Last of Us 2, anche se co-presidente, Neil Druckmann lavorerà ad altri giochi

neil-druckmann-credit-naughty-dog-the-last-of-us

Che Naughty Dog fosse al lavoro su nuovi giochi è ormai confermato dal Game Director e Copresidente di Naughty Dog, Neil Druckmann. Lo stesso Druckmann, però, potrebbe essere coinvolto in prima persona su uno o più titoli next-gen per , e a confermare ciò è la sua bio su Twitter. Il pensiero, inutile negarlo, va proprio a o al presunto gioco fantasy di cui tanto si vocifera.

Banner Telegram Gametimers 2

In ogni caso, la bio di Neil Druckmann recita: “Co-presidente di Naughty Dog, co-sceneggiatore ed EP dello show HBO . Director di qualche gioco futuro”, affermando dunque che sebbene ora ricopra il ruolo di co-presidente, Druckmann non ha effettivamente abbandonato la carica di Director.

Una notizia non così scontata, in realtà. La promozione a Co-Presidente di Druckmann ha portato diverse persone a pensare che il creatore di The Last of Us e The Last of Us Part 2 smettesse di sviluppare videogiochi. Di cosa si occuperà, dunque? Impossibile dirlo. Dopotutto, al momento non sono noti i videogiochi su cui Naughty Dog è al lavoro.

Diversi rumor affermavano dell’esistenza di un gioco fantasy, eppure finora non si è vista traccia dello stesso. L’unica cosa di cui siamo sicuri è che Naughty Dog sta lavorando al multiplayer di The Last of Us Part 2 e che, secondo Druckmann, l’attesa per questa modalità sarà ben ripagata.

Ricordiamo inoltre che Neil Druckmann supervisionerà la serie TV HBO di The Last of Us, che vedrà protagonisti nuovamente Joel ed Ellie, interpretati rispettivamente da Pedro Pascal e Bella Ramsey. Un cast di alto livello che però non è stato esente di critiche da parte del fandom, i quali li reputano troppo diversi rispetto ai personaggi visti nel videogioco.

The Last of Us Part 2 è disponibile esclusivamente su PlayStation 4 e 5 tramite retrocompatibilità. Il gioco è stato un successo per la critica, con oltre 260 premi come gioco dell’annobattendo anche The Witcher 3 Wild Hunt e diventando il gioco più premiato di sempre. Il titolo è un successo totale anche nelle vendite, risultando il gioco PlayStation più venduto in USA.

Fonte: Twitter