Dying Light 2 richiederà 500 ore per essere completato al 100%

Dying Light 2 Stay Human PlayStation 4 PlayStation 5 PC Xbox One Xbox Series X

Stay Human è ormai in dirittura di arrivo. Come promesso da Techland, arrivano nuovi dettagli riguardanti quel che sembra essere un titolo da tenere d’occhio in questo 2022. Dopo aver comunicato i folli requisiti di sistema per PC e la conferma che a breve vedremo la versione old-gen, ha comunicato anche un altro dato che definire folle è riduttivo, ed è la durata. Per completare il gioco al 100%, infatti, ci vorranno 500 ore.

Si, avete letto bene e no, non è un errore di battitura. Ci vorranno letteralmente cinquecento ore per completare il gioco al 100%, esplorando ogni singolo contenuto che il survival di ha da offrire. La conferma arriva dai profili social del gioco, dove viene anche affermato che il gioco vi impegnerà per quasi lo stesso tempo richiesto per camminare a piedi da Varsavia a Madrid.

Chiaramente, questo dato vuol dire tutto e nulla. Al momento, togliendo ovvie run per completare tutti i finali, è impossibile sapere come si arrivi a tale quantitativo di ore, e soprattutto se ciò è possibile senza che il gioco diventi ripetitivo dopo le prime 40. Il rischio di avere quest riempitive e collezionabili sparsi ovunque è molto alto, ma in ogni caso siamo curiosi di vedere con mano il gioco quando uscirà. In ogni caso, che ne pensate? Ditecelo nei commenti come sempre.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Dying Light 2 Stay Human sarà disponibile dal 4 febbraio 2022 su PC,  4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S, Xbox Series X e Nintendo Switch. Il gioco sfrutterà a dovere l’hardware di nuova generazione, garantendo il 4K, i 60fps e il Ray Tracing in tempo reale sia su PS5 che su Xbox Series X. Nonostante questo, però, il team di sviluppo ha comunque dato la priorità a PlayStation 4 e Xbox One.

In Dying Light 2: Stay Human, le caratteristiche cardine del primo capitolo saranno ovviamente riprese, come l’usura delle armi. Inoltre, il titolo sarà molto più grande del primo capitolo. Techland ha infatti parlato di una mappa ben quattro volte più grossa e con molta più libertà di esplorazione. Il team ha però chiarito immediatamente questo punto, affermando che Dying Light 2 punterà tutto sulla verticalità. 

Fonte: Techland