Gran Turismo 7 avrà DLC con nuove auto, piste, eventi del GT Mode e parti modificabili. Saranno gratuiti come per GT Sport?

Gran Turismo 7 Polyphony Digital PlayStation 5 Recensione

Gran Turismo 7 avrà, come per GT Sport, un supporto lungo e duraturo durante il suo ciclo vitale. Polyphony Digital ha infatti confermato che sono in arrivo DLC aggiuntivi che aggiungeranno contenuti al gioco come nuove auto, nuove piste, eventi del GT Mode, parti modificabili e feature per la gestione delle Lobby. La domanda del 9 però è: saranno gratuiti come su GT Sport?

Con Gran Turismo Sport, infatti, ogni singolo contenuto aggiuntivo era disponibile gratuitamente e poteva essere comprato in crediti o, in alternativa, con soldi reali, spendendo molto meno che su GT7, c’è da ammetterlo. Questo supporto letteralmente gratuito ha contribuito a mantenere il gioco più vivo che mai, con quasi 200 auto e oltre 50 tracciati aggiunti dopo il lancio.

C’è da dire che Gran Turismo 7 parte già con un roster ben più corposo. L’ultima epopea di Polyphony vanta ben 424 auto e i 96 percorsi disponibili. Nonostante questo, però, la gente ha chiaramente fame di nuovi contenuti, e non potremmo biasimarli.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

GT7 ha sì, un nutrito roster di auto e veicoli, ma Polyphony ha puntato a riportare in auge vecchie glorie del passato, limitando parecchio l’aggiunta di modelli recenti a pochi modelli ed escludendone comunque altri molto richiesti. Qualche esempio?

La Suzuki Escudo Pikes Peak, la Alfa Giulia Quadrifoglio (e relative versioni GTA/GTAm), la 296 GTB, auto da iconiche come la Lancia Delta S4, nuove vetture elettriche, Hypercar (Koenigsegg Jesko, Aston Martin Valkyrie, Bugatti Chiron, Bugatti Bolide, Mercedes AMG-One) e Supercar, qualche GT3 e vettura da corsa moderna e, soprattutto, la storica FIAT Panda.

Quale occasione migliore dunque per aggiungerle se non tramite DLC? Oltre alle auto, vedremo anche nuove piste, tra cui probabilmente Apricot Hill e lo Special Stage Route 5, così come nuovi eventi per il GT Mode, nuove Missioni e nuovi Music . Potremo avere anche nuove parti per il tuning, sebbene non sia chiaro se si riferiscono solo a nuove auto oppure anche a quelle già presenti.

Polyphony Digital lavorerà poi sulla gestione delle Lobby personalizzate, e vedremo nuovi eventi settimanali. Non solo, anche il sistema di penalità verrà continuamente rivisto per perfezionarlo al meglio, visto che il margine c’è sempre. In ogni caso, che ne pensate? Credete che Polyphony Digital riproporrà tutto gratuitamente? O vedete possibile l’introduzione di un Season Pass? Ditecelo nei commenti come sempre!

Fonte: GT Planet